Allenamenti a porte aperte per il Crotone allo Scida. Nicola: «Non siamo spacciati, mancano ancora 12 partite» In evidenza

Scritto da 
Pubblicato in Stadio
Giovedì, 02 Marzo 2017 18:20

Serie A 27.esima giornata Crotone – Sassuolo stadio Ezio Scida domenica 5 marzo ore 15. Tra i rossoblù disponibile per fine squalifica il difensore Ferrari. Mister Di Francesco non potrà disporre dello squalificato Pellegrini. Ennesimo appuntamento decisivo per il Crotone di mister Nicola sempre più a rischio retrocessione dopo le cinque sconfitte registrate nelle precedenti giornate. Il margine di salvezza, anche in caso di successo, rimane sottilissimo, ma si evita alla logica matematica di pronunciarsi definitivamente con così largo anticipo e magari sperare nell’eventuale miracolo. Mister Nicola ed i suoi giocatori non vogliono sentir parlare di retrocessione quasi avvenuta e insieme continuano ad affermare che il campionato si conclude fra dodici partite. Contro il Cagliari la sconfitta è stata subìta in rimonta dopo aver sciupato molte occasioni da gol, un fatto che, purtroppo, si verifica di continuo. Nel mirino è il reparto arretrato. Ma gli errori del Crotone, sia in attacco, che in difesa si palesano partita dopo partita. Contro il Sassuolo mister Nicola riavrà disponibile per fine squalifica il difensore centrale Ferrari, un elemento di cui il reparto difensivo non può più fare a meno. Farà sicuramente parte della prossima formazione in sostituzione di Claiton che contro il Cagliari ha passato una brutta giornata. Qualche novità potrebbe verificarsi anche a centrocampo con il ritorno di Capezzi (assente la scorsa partita) in sostituzione di Barberis anche lui non al meglio della forma. Tra gli ospiti non sarà della partita per squalifica il centrocampista Pellegrini. Il turnover che mister Di Francesco ha annunciato di volere mettere in atto potrebbe riguardare anche il giovane Dell’Orco al posto di Letschert o Cannavaro. In attacco Matri si gioca la presenza con Defrel, ma non è esclusa quella a sorpresa di Ragusa. Come il Crotone, anche il Sassuolo è reduce dalla sconfitta interna contro il Milan. Una sconfitta molto contestata dalla squadra del Patron Squinzi. Nelle ultime sei giornate i neroverdi sembrano aver invertito il fattore campo: perdono in casa, vincono in trasferta e questo è anche un avvertimento per mister Nicola in occasione della prossima sfida allo Scida. Come la precedente settimana, anche in occasione del prossimo incontro, mister Nicola ha preferito effettuare la preparazione di metà settimana all’Ezio Scida a porte aperte, per il pubblico e la stampa. Non vi ha preso parte il difensore Ceccherini perché febbricitante, Tonev ha svolto un lavoro differenziato. All’andata, l’incontro si concluse a favore degli emiliani dopo che i pitagorici si erano portati in vantaggio con Falcinelli al primo minuto di gioco. La rimonta della squadra di mister Di Francesco in tre minuti con Sensi e Iammello rispettivamente all’ottantatreesimo e ottantaseiesimo. L’arbitro del prossimo incontro sarà Michael Fabbri della sezione di Ravenna. Collaboratori di linea Marco Barbiranti e Alessio Tolfo. Quarto giudice Fabrizio Posado di Schio. Add. 1 Gian Luca Rocchi, add. 2 Ivano Pezzuto.  

 

Letto 1050 volte Ultima modifica il Giovedì, 02 Marzo 2017 18:24

Articoli correlati (da tag)

Corriere dello Sport di oggi - Zoom

Gazzetta dello Sport di oggi - Zoom

Tutto Sport di oggi - Zoom

Seguici su

Redazione

Indirizzo: Uffici e Redazione 88900 CROTONE (KR) Via San Francesco, 6 Pal.8

Tel: +(039) 0962.1920909 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stadio RossoBlù - Supplemento alla testata La Provincia Kr di Antonio Carella|FONDATO NEL 1994


Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}