C'e' chi vuole i tifosi allo stadio. Figic: promozioni e retrocessioni non saranno bloccate in caso di nuovo stop In evidenza

Scritto da 
Pubblicato in Stadio
Lunedì, 08 Giugno 2020 18:10

Ripresa campionati: promozioni e retrocessioni non saranno bloccate in caso di nuovo stop. Monza, Vicenza, Reggina (Lega Pro) già promosse in serie B. Prende consistenza la possibilità della presenza dei tifosi allo stadio.

Sventato il tentativo di alcune società di serie A (Sampdoria, Genova, Brescia, Torino) e successivamente da tutta la categoria, che avrebbero voluto il blocco delle promozioni e retrocessioni in casa di un ulteriore stop dopo la ripresa della stagione. Una decisione che, se approvata dalla Figc, avrebbe significato anche il blocco delle promozioni dalla serie B alla serie A e, quindi, reso inutile la continuazione del campionato cadetto. Invece, la riunione del Consiglio Federale tenutasi nella tarda mattinata di oggi (8 giugno) ha bocciato la delibera presentata dalla Lega calcio serie A e approvato la linea del presidente Gabriele Gravina (Figc) con 18 voti a favore, 3 voti contrari. In caso di nuovo stop ci saranno i play-off e play-out dopo una quarantena obbligatoria di 14 giorni. Se la situazione si dovesse aggravare a tal punto da non consentire nessuna partita, spazio all’algoritmo con il calcolo della media punti ponderata casa/trasferta che decreterà le qualificate in Europa e le tre retrocesse. In quest'ultimo caso confermato la non assegnazione dello scudetto a meno di un verdetto aritmetico già decretato al momento del definitivo stop. Adesso l’attenzione è tutta concentrata alla ripartenza dei campionati, in particolare quello di serie B che interessa direttamente il Crotone per quanto riguarda la diretta promozione. Dopo l’ultimo allenamento di sabato scorso, agli Squali sono stati concessi due giorni di riposo e riprenderanno ad allenarsi, sempre nella struttura del centro sportivo “Antico Borgo”, martedì mattina. Intanto da segnalare una timida proposta da parte di alcuni esponenti del Governo a proposito della presenza dei tifosi durante la partita. Il sottosegretario alla salute, Sandra Zampa, intervenuta a “Gr Parlamento” ha detto la sua anche a proposito del calcio: “A decidere sui tifosi allo stadio – ha detto la sottosegretaria –sarà il Ministro dello sport. Dal punto di vista della salute, ciò che abbiamo ritenuto possibile per cinema e teatro può esserlo anche per lo sport. Quindi persone sedute con la dovuta distanza possono assistere agli incontri”.   

Letto 211 volte

Articoli correlati (da tag)

Corriere dello Sport di oggi - Zoom

Gazzetta dello Sport di oggi - Zoom

Tutto Sport di oggi - Zoom

Seguici su

Redazione

Indirizzo: Uffici e Redazione 88900 CROTONE (KR) Via San Francesco, 6 Pal.8

Tel: +(039) 0962.1920909 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stadio RossoBlù - Supplemento alla testata La Provincia Kr di Antonio Carella|FONDATO NEL 1994


Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}