Nicola e il Crotone: «Non mi importa del mio futuro. Penso solo a salvare il Crotone» In evidenza

Scritto da 
Pubblicato in Stadio
Venerdì, 31 Marzo 2017 16:55

Chievo – Crotone 30.esima giornata. "Al momento – ha detto Nicola - non mi importa del mio futuro. Penso solo a salvare il Crotone e se riusciremo resterò". Così l'allenatore del Crotone, Davide Nicola, nella conferenza stampa in vista della trasferta di domenica con il Chievo. "Al momento – ha detto Nicola - non mi importa del mio futuro. Penso solo a salvare il Crotone e se riusciremo resterò".

Probabili formazioni:

Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Dainelli, Spolli, Frey; Castro, Radovanovic, Hetemaj; Birsa, Pellissier, Inglese. All. Maran

Crotone (4-4-2): Cordaz, Rosi, Ceccherini, Ferrari, Martella, Mesbah, Rohden, Barberis, Crisetig, Falcinelli, Trotta. All. Nicola

I ventiquattro convocati da mister Nicola per la prossima trasferta:

Cordaz, Festa, Viscovo, Dussenne, Sampirisi, Ferrari, Rosi, Claiton, Ceccherini, Martella, Mesbah, Nalini, Rohden, Crisetig, Capezzi, Barberis, Stoian, Acosty, Kotnik, Falcinelli, Tonev, Trotta, Simeon.

Tutti arruolabili per la probabile formazione, le condizioni fisiche di Nalini (si è allenato a parte per un colpo subito in allenamento), Ceccherini, Rohden e di qualche altro acciaccato sono buone e questo contribuisce a tranquillizzare mister Nicola. Il commento del tecnico alla vigilia della partenza per Verona: «La sosta ha consentito di recuperare fisicamente e mentalmente dallo stress del campionato. Avevamo bisogno di staccare la spina per una settimana e allenarci senza pensare al risultato e all’avversario. Un buon recupero psicologico per lavorare più intensamente potendo poi riposare due giorni di seguito. Contro il Chievo sono tutti candidati per scendere in campo considerando, però, che il campionato è al termine e non è più tempo di esperimenti. Qualche cambio rispetto alla precedente formazione potrà esserci». Sulla partita interna persa contro la Fiorentina mister Nicola ha dichiarato: «Era difficile fare più di quanto abbiamo fatto nel corso dell’intera gara. In campo tutti corrono per come deve essere. In generale le occasioni li creiamo, poi succede sempre qualche imprevisto che ti condanna. Dobbiamo essere qualitativi al massimo per realizzare ciò che produciamo in termini di gol. Se da otto partite non segniamo significa che sotto porta non mettiamo in essere la giusta qualità».  Per quanto riguarda la mancanza del gol da parte dei centrocampisti, il tecnico pitagorico ha affermato: «Non dipende dal modulo del gioco, è la caratteristica del ruolo che li porta a realizzare poco nel corso dell’intera stagione. Non arrivano di frequente in area avversaria, quando ci arrivano devono essere più precisi. In campo siamo sempre motivati e concentrati per vincere. Spero di raggiungere la salvezza, tutto il resto conta poco». Che tipo di squadra affronterà il Crotone la prossima partita? Mister Nicola ha identificato il Chievo in una squadra esperta e tosta con la possibilità di conquistare l’Europa. «Con l’augurio – ha affermato Nicola – che i punti necessari per tale obiettivo, il Chievo inizi a conquistarli dopo l’incontro con il Crotone. Abbiamo già incontrato il Chievo, come tutte le altre squadre, lo conosciamo bene e sappiamo come giocano e cosa riescono a dare in campo. Abbiamo la possibilità di poterli contrastare indipendentemente da chi giocherà. In questo momento non mi sto concentrando sulle caratteristiche dei miei avversari, penso alla forma dei miei giocatori per allestire la formazione da mandare in campo». Mister Maran si porta dietro un solo dubbio e riguarda la conferma del difensore centrale Cesar per motivi fisici. Non dovesse farcela, al suo posto sarà schierato Dainelli.   

 

Letto 1283 volte Ultima modifica il Venerdì, 31 Marzo 2017 17:17

Articoli correlati (da tag)

Corriere dello Sport di oggi - Zoom

Gazzetta dello Sport di oggi - Zoom

Tutto Sport di oggi - Zoom

Seguici su

Redazione

Indirizzo: Uffici e Redazione 88900 CROTONE (KR) Via San Francesco, 6 Pal.8

Tel: +(039) 0962.1920909 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stadio RossoBlù - Supplemento alla testata La Provincia Kr di Antonio Carella|FONDATO NEL 1994


Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}