Simy vuole portare il Crotone in Serie A con i suoi gol: «Subito a testa bassa contro il Chievo» In evidenza

Scritto da 
Pubblicato in Stadio
Mercoledì, 17 Giugno 2020 19:39

Serie BKT│Il bomber Simy sempre più intenzionato a riportare il Crotone nella massima serie e contro il Chievo intende continuare a mettere dentro altri palloni vincenti.

Arrivato al Crotone stagione 2016/2017 serie A, sotto la guida tecnica di Nicola è stato impiegato soltanto in 19 occasioni mettendo a segno tre reti contro Atalanta, Torino, Sampdoria. Ancora con il Crotone, nella massima serie (2017/2018), è tra i maggiori goleador pitagorici con sette centri insieme a Trotta, che ha messo a segno gli stessi gol, e Budimir che di reti ne ha realizzata una in meno.

Fu però un’annata amara per la compagine del presidente Gianni Vrenna, essendo questa terminata con la retrocessione in serie B. Anche tra i cadetti (2018/2019), l’anno successivo, Simy il nigeriano rimane nella terra di Pitagora e contribuisce, con i suoi quattordici gol, alla salvezza del Crotone. Nell’attuale stagione, la quarta consecutiva con la maglia rossoblù, Simy di gol ne ha già realizzati quattordici a meno dieci partite dalla fine del campionato, quattro negli ultimi sei match. Tradotti in cifre, i suoi gol per il Crotone significano un preziosissimo secondo posto in classifica. Sabato prossimo, l’Ezio Scida riaprirà l’accesso al terreno di gioco per la 29esima giornata. Un incontro che per gli Squali vale la conferma della seconda posizione e il viatico che dovrà condurre alla promozione diretta. Un durissimo impegno che il bomber intende portare a termine.

«Ormai manca veramente poco alla ripresa della stagione – ha dichiarato il pitagorico – sarà un prosieguo di campionato veramente strano, ma essendo professionisti dobbiamo accettarlo ugualmente e, anche se non sarà facile, cercheremo di dare continuità alle ultime quattro vittorie». Parlando delle condizioni fisiche Simy ha detto: «Al momento è difficile – ha continuato Simy – poter affermare come stiamo fisicamente, il riscontro si potrà avere soltanto sabato nel corso dell’incontro non avendo disputato amichevoli prima della ripresa. Ciò, però, non riguarda soltanto noi, anche le altre squadre sono nelle stesse condizioni. Il Chievo è una squadra difficile che, retrocessa quest’anno in serie B, è intenzionata a ritornare nella massima serie. Le loro intenzioni però non ci interessano e dobbiamo pensare soltanto a noi stessi. Ormai la pandemia ci sta lasciando e tornare alla normalità non sarà difficile neanche per il calcio».

A proposito dei gol realizzati, Simy ha concluso dicendo: «Non mi interessano i record personali, il mio unico pensiero è riportare il Crotone in serie A e per farlo dovrò mettere in essere la stessa continuità che avevo prima dell’interruzione del campionato, quando le buone condizioni fisiche e la collaborazione dei miei compagni mi hanno consentito di mettere a segno quattro rete in sei partite».       

Letto 153 volte Ultima modifica il Mercoledì, 17 Giugno 2020 19:51

Articoli correlati (da tag)

Corriere dello Sport di oggi - Zoom

Gazzetta dello Sport di oggi - Zoom

Tutto Sport di oggi - Zoom

Seguici su

Redazione

Indirizzo: Uffici e Redazione 88900 CROTONE (KR) Via San Francesco, 6 Pal.8

Tel: +(039) 0962.1920909 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stadio RossoBlù - Supplemento alla testata La Provincia Kr di Antonio Carella|FONDATO NEL 1994


Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}