Stroppa alla vigilia dell'esordio in A: «Condizione non al top, ma vogliamo vincere col Genoa» In evidenza

Scritto da 
Pubblicato in Stadio
Sabato, 19 Settembre 2020 16:58

Prima giornata serie A│Genoa-Crotone, il tecnico pitagorico Giovanni Stroppa: «Siamo in ritardo con la preparazione, ma in campo i miei daranno tutto per non soccombere».

Probabili formazioni:

Genoa (3-5-2): Perin, Biraschi, Radovanovic, Zapata, Ghiglione, Lerager, Schone, Zajc, Ankersen, Pandev, Destro. All. Maran

Crotone (3-5-2): Cordaz, Magallan, Marrone, Golemic, Rispoli, Eduardo, Cigarini, Zanellato, Molina, Messias, Simy. All. Stroppa

Arbitro: Giovanni Ayroldi di Molfetta

Assistenti: Giallatini – Maccadino

Quarto giudice a bordo campo: Gianluca Manganiello di Pinerolo

Var: Banti – Avar: Ranghetti

La vigilia. Genoa e Crotone con assenze importanti sulla formazione da mandare in campo fin dall’inizio. Mister Stroppa dovrà fare a meno di Cuomo, Benali, Gigliotti, cui si aggiungono le non perfette condizioni fisiche di Marrone che dovrebbe essere comunque in campo e l’assenza di Rojas e Vulic non disponibili in quanto si trovano rispettivamente in Cile e Serbia in attesa di espletare le ultime formalità burocratiche visto il loro status di extracomunitari.  I Grifoni dovranno rinunciare agli squalificati Masiello e Cassata e non saranno della partita gli infortunati Criscito e Sturaro. Mister Maran (nuovo tecnico sulla panchina del Genoa): «Non pretendo di vedere la mia squadra al massimo della condizione fin dalla prima giornata, ma voglio i tre punti pur di fronte ad un avversario che arriva al Ferraris con l’entusiasmo della promozione».

Giovanni Stroppa ha incontrato questa mattina i giornalisti alla vigilia della trasferta di domenica che aprirà il terzo campionato di Serie A del Crotone. Stroppa sottolinea che la squadra non è ancora al top. «La formazione che entrerà in campo fin dall’inizio sarà un mix di confermati della passata stagione e di nuovi arrivati – ha dichiarato Stroppa – e in non perfette condizioni fisiche per ritardo di preparazione a causa dei pochi giorni a disposizione prima dell’inizio della stagione. Affronteremo il Genoa con il massimo impegno a disposizione – ha continuato Stroppa – per un’importante partita che mi piacerebbe terminarla con un risultato positivo. Sarà comunque un inizio di stagione che vedrà tutte le squadre in ritardo di preparazione e con poche amichevoli giocate. Noi dobbiamo fare di più rispetto agli altri giacché arriviamo dalla serie B e come tale abbiamo l’incognita dell’approccio con la partita. Ciò che ci aiuta a proposito della tenuta atletica, sono i cinque cambi nel corso dell’incontro che consentono il ricambio con metà degli uomini più affaticati». A proposito del Genoa il tecnico pitagorico ha dichiarato: «Il nostro prossimo avversario è un'incognita. Hanno un nuovo tecnico e la squadra è in fase di costruzione con nuovi arrivi che sono di un certo valore abituati a disputare un certo tipo di partite». E per quanto riguarda il calciomercato ancora aperto il commento di Stroppa: «Posso confermare che a nessun allenatore piace questa situazione. Avremmo voluto che iniziare a giocare con il mercato già chiuso da una settimana per non “disturbare” i lavori in corso con arrivi e partenze».    

 

 

 

Letto 87 volte

Articoli correlati (da tag)

Corriere dello Sport di oggi - Zoom

Gazzetta dello Sport di oggi - Zoom

Tutto Sport di oggi - Zoom

Seguici su

Redazione

Indirizzo: Uffici e Redazione 88900 CROTONE (KR) Via San Francesco, 6 Pal.8

Tel: +(039) 0962.1920909 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stadio RossoBlù - Supplemento alla testata La Provincia Kr di Antonio Carella|FONDATO NEL 1994


Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}