Nicola al Crotone fino a giugno 2017: «Entro in una grande famiglia». Vrenna: «Scelta migliore per salvezza»

Pubblicato in Stadio
Giovedì, 23 Giugno 2016 17:33

«Accolgo questo incarico con gioia ed entusiasmo». Sono queste le prime parole del mister Davide Nicola dopo aver stratto il contratto che lo lega al Crotone fino al giugno 2017 con l'opzione per le due stagioni successive. Secondo indiscrezioni, socetà e tecnico si sarebbero accordati con un contratto da 300mila euro l'anno, con opzione in caso di salvezza. «Sto entrando in una grande famiglia - ha detto il tecnico - darò il massimo in termini di impegno e professionalità per crescere insieme. Ci aspetta una sfida dura ma avvincente, non vedo l’ora di cominciare». Il patron Raffaele Vrenna ha dichiarato a fine trattativa: «Abbiamo raggiunto l'accordo con Nicola. E' stata una scelta ponderata anche perché fa lo stesso tipo di gioco di Ivan Juric. E' la scelta migliore per puntare alla salvezza».

 

 

«Davide Nicola è il nuovo allenatore del Crotone»: l'annuncio ufficiale della società

Pubblicato in Stadio
Giovedì, 23 Giugno 2016 16:38

Il Football Club Crotone comunica di aver affidato, a partire dall'1 luglio 2016, la guida tecnica della prima squadra al signor Davide Nicola. Nei prossimi giorni verrà comunicata la data della presentazione ufficiale del neollenatore rossoblù attraverso apposita conferenza stampa. «La società - è scritto nella comunicazione - dà il benvenuto a mister Nicola e gli augura un grosso in bocca al lupo per il nuovo incarico». Davide Nicola è nato a Luserno San Giovanni (Torino) il 5 marzo del 1973. Nonostante abbia iniziato a fare l’allenatore da pochi campionati, il tecnico ha già diretto squadre della cadetteria e della serie A. È più noto alla tifoseria rossoblù come avversario all’Ezio Scida quando allenava il Livorno nella stagione 2012/2013. Al termine di quel campionato Nicola conquistò con la squadra toscana la promozione in serie A dopo aver vinto i play-off. La promozione gli valse la conferma sulla panchina del Livorno anche in serie A campionato 2013/2014, ma fu esonerato ad inizio del girone di ritorno (13 gennaio 2014) a causa della pessima classifica dei toscani. Nella stagione della serie B 2014/2015 divenne il nuovo tecnico del Bari dalla quindicesima giornata in sostituzione dell’esonerato Mangia. Sulla panchina dei pugliesi Nicola ha trascorso anche il campionato successivo (sempre in serie B) fino alla ventunesima giornata quando, per esonero, lasciò la panchina a Camplone.

Nicola pista percorribile per il Crotone: ore cruciali per la designazione del nuovo tecnico rossoblù

Pubblicato in Stadio
Giovedì, 23 Giugno 2016 01:45

Il giovane tecnico Davide Nicola piace alla società pitagorica che è sul punto di fargli firmare il contratto per la prossima stagione. Lui è nato a Luserno San Giovanni il 5 marzo del 1973 e figura tra i "papabili" allenatori della massima serie rossoblù. Nonostante abbia iniziato a fare l’allenatore da pochi campionati, il tecnico ha già diretto squadre della cadetteria e della serie A. È noto alla tifoseria rossoblù già come avversario all’Ezio Scida quando allenava il Livorno nella stagione 2012/2013. Al termine di quel campionato Nicola conquistò con la squadra toscana la promozione in serie A dopo aver vinto i play-off. La promozione gli valse la conferma sulla panchina del Livorno anche in serie A campionato 2013/2014, ma fu esonerato ad inizio del girone di ritorno (13 gennaio 2014) a causa della pessima classifica dei toscani. Nella stagione della serie B 2014/2015 divenne il nuovo tecnico del Bari dalla quindicesima giornata in sostituzione dell’esonerato Mangia. Sulla panchina dei pugliesi Nicola ha trascorso anche il campionato successivo (sempre in serie B) fino alla ventunesima giornata quando, per esonero, lasciò la panchina a Camplone. Se l’accoppiata Crotone-Nicola venisse ufficializzata, in queste ore, o prima del fine settimana, si chiuderebbe così la "pratica" realtiva all'allenatore e, subito dopo, si aprirebbe invece quella pertiente all'organico a sua disposzione prevista per l’inizio di luglio. Soprattutto da quest’ultimo versante, non si hanno ancora notizie certe. Intanto l’affaire Budimir con la Sampdoria non è stato ancora ufficializzato e stessa cosa succede per quanto riguarda il passaggio del difensore Ferrari al Genoa.

 

 

 

 

Pagina 5 di 5

Seguici su

Redazione

Indirizzo: Uffici e Redazione 88900 CROTONE (KR) Via San Francesco, 6 Pal.8

Tel: +(039) 0962.1920909 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stadio RossoBlù - Supplemento alla testata La Provincia Kr di Antonio Carella|FONDATO NEL 1994


Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}