All'Olimpico due pesi e due misure: la Roma vince meritatamente il match, ma l'arbitro giudica diversamente due episodi simili... In evidenza

Scritto da 
Pubblicato in Stadio
Mercoledì, 25 Ottobre 2017 22:47

Serie A decima giornata Crotone sconfitto da un rigore.

Tabellino.

Roma    1

Crotone               0

Marcatori: 10° Perotti ( R )

Roma (4-3-3): Alisson, Karsdorp (Florenzi), Fazio, Moreno, Kolarov, Naiggolan, Gonalons, Gerson (Pellegrini), Under (Defrel), Dzeco, Perotti. All. Di Francesco

Crotone (4-4-1-1): Cordaz, Sampirisi, Simic, Ceccherini, Pavlovic, Rohden (Faraoni), Mandragora, Barberis (Romero), Crociata (Stoian), Budimir, Nalini. All. Nicola

Arbitro: Gianluca Manganiello di Pinerolo

Ass. Gianluca Vuoto (Livorno) – Marco Gori (Roma 1)

Quarto giudice: Paolo Saia di Palermo

VAR: Abisso - Longo

Ammoniti: Budimir per simulazione

Angoli: 9 a 1 per la Roma

Recupero: 1 e 4 minuti

La partita.

Il caso maglietta giallorossa sull’icona di Anna Frank da parte di alcuni tifosi laziali continua a suscitare tantissime reazioni di sdegno e prima dell’incontro letta una pagina del diario di Anna Frank. Ma sullo sfondo di Roma-Crotone, al di là del risultato giusto, rimane il diverso parametro utilizzato dal signor Manganiello nel giudicare due episodi nelle due aree di rigore. Il risultato finale ha punito i pitagorici di mister Nicola che hanno saputo tenere testa alla squadra capitolina, approcciando una buona partita contro una squadra al cui attivo aveva 15 gol realizzati e soltanto cinque subiti. La brutta prova della precedente giornata da parte del Crotone contro la Sampdoria è stata un lontano ricordo. La formazione in turnover scesa in campo con Simic, Rohden, Crociata (prima apparizione stagionale fin dall’inizio), al posto di Ajeti, Izco, Stoian non ha deluso le aspettative del tecnico Nicola. Carattere, volontà e determinazione non sono venute meno nei confronti della formazione giallorossa tra le cui fila mancavano Florenzi, Jesus, Pellegrini, De Rossi, Strootman, El Shaarawy sostituiti da Perotti, Under, Fazio, Gonalons, Karsdorp, Da Silva. Formazione giallorossa senza italiani inizialmente. Un primo tempo deciso dal rigore dubbio realizzato al decimo minuto da Perotti. Il fallo in area pitagorica era stato commesso da Mandragora su Kalanov, ma i dubbi rimangono. La ragnatela predisposta da Nicola in difesa ed a centrocampo, ha consentito ai giallorossi un elevato possesso palla ma gli ha ridotto gli spazi di manovra per rendersi pericolosi. I più attivi dei pitagorici nella prima parte Rohden, Nalini, Barberis a centrocampo, Sampirisi Ceccherini in difesa. A disposizione di Budimir pochi palloni giocabili. Tra i locali il più pericoloso Kalanov. Nainggolan ben controllato a turno da Sampirisi e Simic. La giocata migliore del Crotone per pareggiare al minuto diciannove quando Nalini di testa manda alto il pallone da buona posizione. L’assist per Nalini dalla sinistra da parte di Rohden. Meglio la ripresa da parte dei pitagorici con più convinzione nelle giocate con qualche affondo sotto porta degli avversari ma senza il tiro finale. Il boccino è sempre stato tra i piedi dei locali che lo manovrano a loro piacimento per mettere in condizione di andare a rete Dzeco e Naiggolan. In questa circostanza la nota positiva del Crotone la difesa che sa chiudere tutti gli spazi. Insoddisfatto Di Francesco per come i suoi gestiscono la partita. La Roma domina ma non crea granche' e cosi' la panchina giallorossa trema un po' quando, dopo un contatto in area tra Fazio e Budimir, l'arbitro di Pinerolo corre verso il luogo del 'misfatto' ma per ammonire, per simulazione, la punta ospite. Nel Crotone fuori Rohden dentro Faraoni per una maggiore copertura e tutto procede per il meglio. Roma poco pericolosa nei confronti di Cordaz. Cambi anche nella Roma, il più atteso quello di Florenzi che affronta la sua ex squadra per la prima volta da avversario. Gioca bene il Crotone nei minuti finali ed al novantaduesimo Simic sbaglia la palla del pareggio. Peccato il rigore commesso da Mandragora, la serata sarebbe stata positiva per il Crotone anche nel risultato.    

Letto 1573 volte Ultima modifica il Mercoledì, 25 Ottobre 2017 23:12

Articoli correlati (da tag)

Corriere dello Sport di oggi - Zoom

Gazzetta dello Sport di oggi - Zoom

Tutto Sport di oggi - Zoom

Seguici su

Redazione

Indirizzo: Uffici e Redazione 88900 CROTONE (KR) Via San Francesco, 6 Pal.8

Tel: +(039) 0962.1920909 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stadio RossoBlù - Supplemento alla testata La Provincia Kr di Antonio Carella|FONDATO NEL 1994


Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}