Benevento e Crotone sempre piu' vicine alla Serie A. Cordaz: «Crotonese a tutti gli effetti» In evidenza

Scritto da 
Pubblicato in Stadio
Mercoledì, 29 Aprile 2020 19:38

Serie BKT│Sempre più concreta la possibilità del blocco della stagione dopo le precisazioni del presidente Mauro Balata e le dichiarazioni del ministro Spadafora. Benevento e Crotone assaporano la promozione nella massima categoria. Cordaz: «La promozione in serie A del 2016 è un ricordo indelebile e mi sento crotonese a tutti gli effetti».

Si è svolta ieri (28 aprile) il vertice in videoconferenza del Consiglio direttivo della Lega di B che ha deliberato all’unanimità di non poter chiudere l’attuale stagione se non prima di tre mesi dall’avvio ufficiale degli allenamenti previsti per il 18 maggio prossimo. Una scelta dovuta per motivi tecnici, atletici, organizzativi. Alla riunione era presenta il direttivo al completo, presieduto Mauro Balata, dal vicepresidente Marco Mezzaroma e dai consiglieri Giuseppe Corrado, Paolo Rossi, Massimiliano Santopadre, Daniele Sebastiani, Oreste Vigorito, Carlo Grippa, Mauro Pizzigati. Tradotto in giorni, ciò significa, dover giocare le dieci partite rimaste, più gli incontri spareggi di promozione e retrocessione, concludendoli non prima di metà agosto, con a latere il problema di come e quando poi far iniziare la stagione 2020/2021. Dalla Lega arriva insomma un tenetevi pronti tutte le squadre a “rompere le righe”.

Dalla sua, il ministro allo Spot Spadafora ha dichiarato che «la ripresa degli allenamenti non significa ripresa del campionato. Io, in tutta sincerità – ha dichiarato il ministro – vedo la ripresa dei campionati sempre più incerta. Fossi al posto dei presidenti penserei alla prossima stagione».

Se così sarà si concretizzerebbe una prossima serie A formata da 22 squadre, le attuali 20 più Benevento e Crotone promosse perché occupano la prima e seconda posizione in classifica. Una soluzione sempre portata avanti dagli addetti ai lavori fin dallo stop dei campionati.

In casa rossoblù nessun commento da parte della dirigenza con riferimento agli ultimi sviluppi, continua invece la rubrica lanciata sul sito ufficiale “DistantiMaUniti” che quest’oggi propone Cordaz (da sei anni in rossoblù) ai microfoni di FCtv. Quattro anni fa, proprio il 29 maggio, in quel di Modena è stata conquistata la matematica promozione nella massima serie da parte del Crotone con il pareggio ottenuto in seguito ad un rigore realizzato da Palladino.

Cordaz. «La promozion e in serie A del 2016 un ricordo indelebile – ha affermato il Portiere e capitano del Crotone – sicuramente è stata una stagione incredibile per come è nata e per come è finita. È un grande orgoglio aver fatto parte di quella squadra per aver centrato un’impresa, un sogno dall’inizio alla fine, con i tifosi e tutta la città. Impressi nella mia mente e nel cuore gli ultimi due minuti di partita perché avevo la percezione che stesse per succedere anche a noi. Ed a testimonianza di quanto è stato fatto ho incorniciato ed appeso a casa la maglia che ho indossato in quella partita contro il Modena con la firma di tutti i miei compagni. Dopo sei anni mi sento a tutti gli effetti crotonese pur mancandomi molto la mia terra. Sono padre di due figli Beatrice e Santiago e questo mi rende ancora più felice. Di piacevoli ricordi anche l’ultimo incontro di serie A allo Scida contro la Lazio terminata con il nostro successo che significò la salvezza. Attualmente siamo bloccati a causa del Coronavirus, prima del fermo abbiamo conquistato la seconda posizione grazie al lavoro di noi tutti diretti da un ottimo tecnico e dal suo staff”.  

Letto 5868 volte Ultima modifica il Mercoledì, 29 Aprile 2020 20:11

Articoli correlati (da tag)

  • Crotone e Potenza a caccia di punti, Zauli: «La squadra sta bene, ma la partita e' insidiosa»

    Serie C NOW serie C 15esima giornata│Crotone vs Potenza, stadio "Ezio Scida", domenica 26 novembre, ore 16.15. Indisponibili Bove D'Errico, Gigliotti, Vitale per problemi fisici. Le dichiarazioni del tecnico Zauli e del difensore Papini. La serie C NOW non si sottrae dal condannare la continua violenza sulle donne e lo fa attraverso i capitani delle sessanta squadre. In occasione della quindicesima giornata avranno sul braccio una fascia con su scritto "No alla violenza sulle donne".

  • Trasferta insidiosa per il Crotone a Caserta, Zauli: «Pensiamo all'alta classifica»

    Serie C NOW 14esima giornata│Casertana vs Crotone, stadio "Alberto Pinto", sabato 18 novembre ore 16.15. Pitagorici senza gli indisponibili D'Errico, Gigliotti, Vitale. Locali con l'assenza del difensore Celiento squalificato, ex il difensore Calapai.

  • Il Crotone ospita il Monterosi, Zauli: «Avversari in cerca di punti, serve prestazione attenta»

    Serie C NOW girone C 13esima giornata│Crotone vs Monterosi, stadio Ezio Scida, domenica 12 novembre ore 14. Ancora assenti D'Errico e Vitale ai quali si sono aggiunti Gigliotti e Lucano. Dubbi per l'impiego dell'attaccante Gomez. Tra gli impiegabili torna disponibile il difensore Papini. Mister Zauli: «Contro il Monterosi dobbiamo giocare al massimo delle nostre possibilità».

  • Trasferta a Latina per il Crotone, Zauli: «Test difficile che dobbiamo superare»

    Serie C NOW girone C 12esima giornata│Latina vs Crotone stadio Francioni sabato 4 novembre ore 18.30. Ancora assente D'Errico sottoposto a intervento chirurgico per la lesione di terzo grado del bicipite femorale riportata a Taranto. Non saranno della partita anche Vitale, lesione di primo grado al legamento collaterale mediale del ginocchio sinistro (infortunio subito contro il Messina) Gigliotti, Vuthaj e Vinicius. Il difensore Papini torna tra i convocati avendo ripreso ad allenarsi con i compagni da alcuni giorni.

  • Il Crotone ''ritrova'' il Messina, Zauli: «Umilta' e sacrificio per superare gli ostacoli»

    Serie C NOW girone C 11esima giornata│Crotone vs Messina stadio Ezio Scida domenica 29 ottobre ore 14. Ospiti senza gli squalificati Manetta (difensore) e Plescia (attaccante). Ex il centrocampista Firenze. Tra i pitagorici torna disponibile Gigliotti, ancora assenti Papini, D'Errico, Vinicius, D'Alterio.

Corriere dello Sport di oggi - Zoom

Gazzetta dello Sport di oggi - Zoom

Tutto Sport di oggi - Zoom

Seguici su

Redazione

Indirizzo: Uffici e Redazione 88900 CROTONE (KR) Via San Francesco, 6 Pal.8

Tel: +(039) 0962.1920909 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stadio RossoBlù - Supplemento alla testata La Provincia Kr di Antonio Carella|FONDATO NEL 1994


Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}