CALCIOMERCATO│Torino in pressing sull'attaccante del Crotone Messias In evidenza

Scritto da 
Pubblicato in Stadio
Venerdì, 18 Giugno 2021 20:24

L’Italia continua a fare sognare “notti magiche” e tutto il resto, al momento, sembra essere accantonato. Calma piatta a proposito del calciomercato, operazioni in entrata e uscita col contagocce e ciò dipende dalla poca disponibilità economica che non consente d’ingaggiare il materiale umano di un certo valore, stando alle dichiarazioni delle varie società. I pezzi pregiati presenti in squadre della cadetteria non mancano e suscitano gli interessi di molte formazioni della massima serie, ma li vorrebbero  attraverso lo scambio con altri giocatori.

Il Crotone ha già messo a segno un primo colpo con l’arrivo del difensore Mondonico e null’altro. Altri movimenti sono legati alla cessione di Messias e Simy che vantano singolarmente un valore di mercato 12/13 milioni di euro. La loro permanenza ancora nel Crotone in serie B farebbe la gioia dell’intera tifoseria pitagorica, ma penalizzerebbe i due giocatori che meritano di continuare a giocare in serie A. Il Torino, e non soltanto la squadra piemontese, è interessato ai due giocatori. La squadra granata del presidente Urbano Cairo, allenata da Ivan Juric, sembra la più interessata ad accaparrarselo ma vorrebbe spendere meno della sua quotazione. Nessuna risposta ancora da parte della società pitagorica.

La calma del presidente Gianni Vrenna a proposito del calciomercato deriva, anche, dall’organico di proprietà composto di giocatori in grado di disputare nel modo migliore il prossimo campionato di serie B e tra questi, al netto di Messias e Simy, ci sono: Festa, Crespi, Cuomo, Marrone, Mondonico, Rispoli, Cigarini, Benali, Zanellato, Petriccione, Molina, Riviere. Giocatori che in serie B fanno la differenza. Questo significa che eventuali uscite dovranno essere trattate con il giusto valore e senza scambio di giocatori. Ma a parte il calciomercato, al momento la vera ufficialità è il completamento del girone di serie B che sarà formato da squadre già nella cadetteria anni addietro o lo scorso campionato.  

Alessandria a parte, tornata in serie B dopo quarantasei anni, tutte le altre già note al Crotone, alcune per averli affrontati anche in serie A (Benevento – Parma) la passata stagione, altri nei precedenti campionati di serie B. Le novità del prossimo girone, riguardano Benevento, Crotone, Parma retrocesse dalla massima serie, Ternana, Perugia, Como (hanno vinto i rispettivi campionati di serie C), e l’Alessandria promosso dopo gli spareggi play-off. Tutte le squadre, meno Chievo Verona e Spal, hanno evaso la pratica allenatori. Nove le squadre che hanno confermato il precedente tecnico, e nove quelle che hanno preferito affidarsi ad un nuovo allenatore e tra questi ultimi il Crotone che sarà guidato da Francesco Modesto. Anno confermato la fiducia al precedente tecnico: Alessandria (Longo), Ascoli (Sottil), Cremonese (Pecchia), Frosinone (Grosso), Cittadella (Venturato), Pisa (D’Angelo), Vicenza (Di Carlo), Ternana (Lucarelli), Como (Giacomo Gattuso). Hanno cambiato tecnico: Benevento (Caserta), Brescia (F. Inzaghi), Lecce (Baroni), Monza (Stroppa), Perugia (Alvini), Pordenone (Paci), Parma (Maresca), Reggina (Aglietti).

Letto 441 volte Ultima modifica il Venerdì, 18 Giugno 2021 20:27

Articoli correlati (da tag)

Corriere dello Sport di oggi - Zoom

Gazzetta dello Sport di oggi - Zoom

Tutto Sport di oggi - Zoom

Seguici su

Redazione

Indirizzo: Uffici e Redazione 88900 CROTONE (KR) Via San Francesco, 6 Pal.8

Tel: +(039) 0962.1920909 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stadio RossoBlù - Supplemento alla testata La Provincia Kr di Antonio Carella|FONDATO NEL 1994


Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}