COPPA ITALIA│Il Crotone cade ai rigori: la Spal passa il turno, affrontera' il Monza In evidenza

Scritto da 
Pubblicato in Stadio
Mercoledì, 28 Ottobre 2020 20:57

Coppa Italia terzo turno│Crotone vs Spal, i rossoblù di Stroppa cadono ai calci di rigori (4-5) dopo aver segnato una rete per parte nel secondo tempo supplementare. Spal supera il turno e affronterà il Monza.

Tabellino.

Crotone  1 (4)

Spal         1 (5)

Marcatori: Cigarini 17° t.s. Sach 23° t.s.

Crotone (3-5-2): Festa, Cuomo, Marrone, Golemic, Rispoli (Molina), Eduardo, Vulic (Crociata), Petriccione (Cigarini), Reca (Pereira), Silicardi, Simy (Messias). All. Stroppa

Spal (3-4-2-1): Thiam, Okoli, Ranieri, Sa. Esposito, Murgia (Viviani - Zanchetta), Sernicola, Tunjov (Sala), Spaltro, Missiroli, Brignola (Esposito), Moro (Sack). All. Marino

Arbitro:Matteo Marchetti di Ostia Lido

Assistenti: Cipressa - Massara

Quarto giudice bordo campo: Mario Vigile di Cosenza

Ammoniti: Okoli

Angoli: 10 a 5 per il Crotone

Recupero: 3 minuti

La partita. Calcio d'inizio a favore del Crotone con Silicardi, si muove bene la Spal nell'area pitagorica. Il boccino delle giocate passa ai locali e, al quinto minute, Simy costringe il portiere ospite a deviare in angolo un difficile pallone. Un minuto dopo è Petriccione a costringere Thiam a deviare ancora il pallone in angolo. Affonda le giocate il Crotone anche se al piccolo trotto ed all'undicesimo minuto Cuomo (in campo per la prima volta dall'inizio della stagione) colpisce il palo alla destra di Thiam dopo l'assist di Marrone. La partita assume i connotati di una vera amichevole. A tenere viva l'attenzione Il centrocampista Sernicola che da dentro l'area colpisce il pallone al volo di piatto desto facendogli sorvolare di poco la traversa. Murgia al minuto trentaquattro imita il compagno e di testa manda il pallone a sfiorare il palo alla destra di Festa. Un primo tempo lento e con poche indicazioni per i due tecnici. Rispoli impiegato sul versante destro come quarto di centrocampo, spesso è stato superato dall'avversario. Bene il centrocampista Vulic.

Unico nota a favore dei locali gli otto calci d'angoli. Ripresa con diverso schieramento da parte del Crotone. Dentro Messias, Pereira, Crociata, fuori Simy, Reca, Vulic. La Spal manda dentro Sala in sostituzione di Tunjov. Più Spal che Crotone nei primi quindici minuti con Sernicola, Moro, Brignola che mettono spesso in difficoltà la difesa locale. Si chiude senza gol la normale partita e le due formazioni sperano nei supplementari per aggiudicarsi la vittoria. Con lo stesso andamento lento messo in atto nel corso della normale partita, termina il primo tempo supplementare. Crotone in vantaggio al quarto del secondo supplementare con Cigarini in seguito a calcio di rigore. Pareggio della Spal al minuto ottavo con Sack  he in diagonale fulmina Festa. Spal  che colpisce il palo con Esposito in seguito ad un calcio d'angolo.

Non sono bastati i 123 minuti per designare la squadra vincente e si è dovuto ricorrere alla lotteria dei  calci di rigore. Primo penalty a favore della Spal che ne realizza quattro con Esposito, Missiroli, Esposito, Ranieri, sbaglia Sala. Il Crotone ne realizza tre di rigori con Silicardi, Molina, Golemic e sbaglia con Crociata e Cigarini. La neopromossa Crotone e la retrocessa Spal di nuovo avversari allo Scida dopo l'ultimo incontro di serie A (26esima giornata) campionato 2017/2018 terminato (2-3) a favore degli emiliani. La rivincita, sotto l'egida della Coppa Italia, parla a favore degli emiliani dopo i calci di rigore. Bene la Spal, male il Crotone. Come annunciato in precedenza dai rispettivi tecnici, il turnover è stato attuato. Crotone (già si sapeva delle assenze di Benali per squalifica e di Riviere per motivi fisici) inizialmente un Crotone con due sole conferme rispetto alla formazione schierata a Cagliari: Golemic difensore centrale, Simy prima punta. Mister Marino non è stato da meno del suo collega ed ha presentato una formazione che comprendeva soltanto due/undicesimi di quella che ha sconfitto il Vicenza nel campionato di serie B la precedente giornata: Murgia e Esposito.

 

 

Letto 566 volte Ultima modifica il Mercoledì, 28 Ottobre 2020 21:06

Articoli correlati (da tag)

Corriere dello Sport di oggi - Zoom

Gazzetta dello Sport di oggi - Zoom

Tutto Sport di oggi - Zoom

Seguici su

Redazione

Indirizzo: Uffici e Redazione 88900 CROTONE (KR) Via San Francesco, 6 Pal.8

Tel: +(039) 0962.1920909 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stadio RossoBlù - Supplemento alla testata La Provincia Kr di Antonio Carella|FONDATO NEL 1994


Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}