Crotone, ecco Amodio. Vrenna: «Calciomercato offensivo, ma prima le cessioni»

Scritto da 
Pubblicato in Stadio
Venerdì, 14 Giugno 2024 17:26

CROTONE Annunciato già il sette giugno scorso, quest'oggi, il nuovo ds dell'Fc Crotone, Antonio Amodio, è stato presentato ufficialmente alla stampa dal dg Raffaele Vrenna.

All'inizio del suo intervento, il dg non ha trascurato di commentare la delusione creatasi nei due precedenti campionati di Lega Pro per l'immediata esclusione dai play-off già al primo turno. Delusione a parte, il dg ha rivolto un caloroso saluto sia al tecnico Lamberto Zauli, sia al ds Giuseppe Di Bari, per quanto hanno fatto precedentemente alle dipendenze del Crotone.
«Quello che è stato fatto la passata stagione non tutto è da buttare – ha dichiarato il dg –, considerando i trenta gol realizzati dalla coppia degli attaccanti e la valorizzazione di giovani calciatori per la quale nessun compenso economico è stato imposto da parte della Lega Calcio in virtù dei minuti che sono stati utilizzati. La mancata compensazione economica è venuta a causa delle due retrocessioni. La società ha commesso degli errori, “sbagliare è umano” e ci assumiamo le dovute responsabilità, ma il nostro futuro intendimento è fare bene per divertire i tifosi locali e dell’intero territorio con una squadra ringiovanita. Siamo partiti con entusiasmo e questo lo vogliamo trasmettere anche all’esterno perché si possa creare tra tutti il giusto mix per il bene del Crotone. Ho fatto alcuni errori nei confronti anche della stampa, ma non dovrà più accadere. A proposito del calciomercato, il nostro intendimento è sfoltire la rosa (il Crotone attualmente è coperto in tutti i ruoli) per poi ingaggiare gli elementi giusti. Il punto debole è la difesa che sarà presa in giusta considerazione per l’allestimento della prossima squadra. Faremo un calciomercato “offensivo” senza farci pressare dalle altre società avendo a disposizione ottimi giocatori, in primis attaccanti e centrocampisti».
Antonio Amodio ha poi dichiarato: «È un onore e un piacere essere a Crotone in una società dal trascorso in altre categorie e con la voglia di tornarci. Non è facile parlare degli anni trascorsi e di eventuali errori commessi. Quest’anno occorre fare un diverso percorso dal versante dell’entusiasmo e sul modo di stare in campo. Bisogna allestire una squadra con giocatori che abbiano fame di successo e lottare su ogni pallone e durante la partita non arrendersi mai di fronte all’avversario. Arriveranno giovani calciatori pensando al futuro e ci stiamo già pensando. Non chiedetemi i nomi che, al momento, non posso dire per motivi di concorrenza. Come ha già detto il dg, il Crotone è in possesso di ottimi giocatori ed attorno a questi nascerà la nuova squadra. Con questa società voglio andare in alto».

 

Letto 142 volte

Articoli correlati (da tag)

Corriere dello Sport di oggi - Zoom

Gazzetta dello Sport di oggi - Zoom

Tutto Sport di oggi - Zoom

Seguici su

Redazione

Indirizzo: Uffici e Redazione 88900 CROTONE (KR) Via San Francesco, 6 Pal.8

Tel: +(039) 0962.1920909 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stadio RossoBlù - Supplemento alla testata La Provincia Kr di Antonio Carella|FONDATO NEL 1994


Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}