Crotone in campo a Cerignola, Zauli: «Petriccione? Dispiace, ma sapremo rimpiazzarlo» In evidenza

Scritto da 
Pubblicato in Stadio
Venerdì, 26 Gennaio 2024 18:27

Serie C NOW 23esima giornata│Cerignola vs Crotone, stadio “Domenico Monterisi”, sabato 23 gennaio, ore 20.45. Ancora assenti Leo, Gigliotti e Wuthaj. Da valutare le condizioni fisiche di Vunicius per un eventuale impiego. Il portiere Lucano ceduto in prestito alla Cavese. Mister Zauli: «I valori tecnici del Crotone sono elevati, indipendentemente da chi gioca».

Probabili formazioni:
Audace Cerignola (4-2-3-1): Krapikas, Russo, Capomaggio, Ligi, Allegrini, D'Ausilio, Leonetti, D'Andrea, Malcone, Z. Ruggero, Tascone. All. Tisci
Crotone (3-5-2): Dini, Papini, Loiacono, Bove, Tribuzzi, Felippe, Vitale, D'Ursi, Giron, Tumminello, Gomez. All. Zauli
Arbitro: Matteo Centi di Terni
Ass. Franco Iacovacci di Latina – Domenico Castro di Livorno
Quarto giudice a bordo campo: Domenico Petraglione di Termoli

Il pre-partita Il Crotone guarda avanti con più convinzione nei propri mezzi contro il prossimo avversario e quelli che si affronteranno fino al termine della stagione. Il campionato è ancora lungo (16 partite al termine) e il parziale stop subito tra le mura amiche la precedente giornata contro la Virtus Francavilla non ha accorciato la distanza dalla vetta ma non l'ha nemmeno allungata grazie al pareggio interno della capolista.
Il “mal comune mezzo gaudio” non può, però, rappresentare la giustificazione di ciò che non è riuscito a fare la squadra pitagorica. La distanza attuale di sei punti dalla capolista Juve Stabia non rappresenta un distacco abissale, ma per essere annullato occorre inanellare continui successi e sperare in qualche passo falso di chi abita al vertice della classifica. Il risultato delle prossime partite, iniziando dall’imminente difficile trasferta contro l’Audacia Cerignola, affermeranno come potrà concludere la stagione il Crotone.
In Puglia sarà la prima di due trasferte consecutive che gli squali dovranno affrontare (l’altra a Sorrento). I risultati dei tre precedenti incontri tra le due squadre in perfetta parità con una vittoria a testa ed un pareggio. Da sottolineare che nessuna delle due ha vinto sul proprio terreno contro l’altra. Campionato precedente vittoria (0-1) in trasferta dei pitagorici, gol Awua. Successo con lo stesso risultato (0-1) del Cerignola all’Ezio Scida con gol di D’Ausilio.
La sfida dell’andata dell’attuale stagione terminata in parità (1-1) e le due marcature sono arrivate nello spazio di un minuto tra il 90esimo e 91esimo. Momentaneo vantaggio del Cerignola con l’ex Zac Ruggero e pareggio del pitagorico Gomez.
In occasione della prossima sfida ancora Zac Ruggiero avversario del Crotone insieme al difensore Ligi e al tecnico Tisci, giocatore del Crotone in serie B campionato 2006/2007.
Per quanto riguarda la prossima formazione pitagorica torna disponibile fin dall’inizio l’attaccante Gomez al fianco di Tumminello e questo consentirà il ritorno di D’Ursi esterno sinistro. L’interrogativo più marcato sarà la sostituzione di Petriccione, passato al Catanzaro, e quella eventuale di Vinicius che potrebbe non essere della partita per motivi fisici.
Se tutto questo sarà confermato, il Crotone si presenterà sul sintetico del “Monterisi” con un centrocampo composta da Tribuzzi a destra, Felippe, Vitale e D’Ursi interni, Giron esterno sinistro. Prima linea con Tumminello e Gomez. Dini senza alcuna possibilità di essere sostituito tra i pali e stessa cosa per quanto riguarda il trio difensivo che saranno ancora Papini, Bove, Loiacono. Ampia possibilità di fare parte dell’undici iniziali a favore del neo arrivato Altobelli sulla linea difensiva o nella zona mediana. Locali con Ligi al posto di Coccia.

Mister Zauli: «Non dobbiamo mai sottovalutare l’avversario, il Cerignola è una squadra che sa come andare in gol. Ha due ottimi attaccanti quali D’Andrea e Malcore che non dovranno essere persi di vista dai miei difensori durante la partita. Dopo l’ultima prestazione casalinga non soddisfacente del tutto, dobbiamo voltare pagina pensando al percorso che ci aspetta fino al termine della stagione. Il girone di ritorno è sempre più duro ed ogni episodio fa la differenza e la migliore partita la fa la squadra che sbaglia meno. Noi in ogni incontro ci metteremo la giusta cattiveria per rimanere tra le prime e il Crotone ha dimostrato di poterci stare. La partenza di Petriccione, un leader in campo apprezzato dai compagni, non creerà alcun problema contro il Cerignola a proposito della competitività della formazione. In ogni caso, il calciomercato del Crotone non è terminato».

Letto 407 volte

Articoli correlati (da tag)

Corriere dello Sport di oggi - Zoom

Gazzetta dello Sport di oggi - Zoom

Tutto Sport di oggi - Zoom

Seguici su

Redazione

Indirizzo: Uffici e Redazione 88900 CROTONE (KR) Via San Francesco, 6 Pal.8

Tel: +(039) 0962.1920909 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stadio RossoBlù - Supplemento alla testata La Provincia Kr di Antonio Carella|FONDATO NEL 1994


Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}