Crotone riabbraccia Gigliotti, il patron Vrenna: «Giocatore decisivo per la promozione» In evidenza

Scritto da 
Pubblicato in Stadio
Giovedì, 19 Gennaio 2023 18:54

Serie C girone C 23esima giornata│Monterosi vs Crotone, stadio "Rocchi" di Viterbo, domenica 22 gennaio, ore 14.30. Petriccione di nuovo disponibile per fine squalifica. Non ci sarà, perché appiedato dal giudice sportivo, capitan Golemic. Ma è tornato in rossoblù via Bari, dopo un'assenza di qualche campionato, l'esperto difensore Guillaume Gigliotti. Arbitro del prossimo incontro Enrico Maggio di Lodi, collaboratori lungo le fasce Riccardo Pintaudi di Pesaro e Costin Del Santo Spataru di Siena. Quarto giudice Luca Angelucci di Foligno. 

Undici partite disputate tra le mura amiche terminate con dieci vittorie e un solo pareggio (1-1) contro la Gelbison, due soli gol subiti, sedici realizzati, per un totale di trentuno punti conquistati: è il biglietto da visita che il Crotone presenta ai rispettivi avversari quando entrano sul terreno dell'Ezio Scida.
Non se la passano meglio nemmeno le squadre che sul proprio terreno dovranno affrontare gli uomini del tecnico Lerda. Fatta eccezione per l'incidente di Foggia (sconfitta con il minimo risultato per indecisione del portiere Branduardi) e quella di Catanzaro, in qualche modo condizionata dall'arbitro Monaldi di Macerarta che ha annullato il regolare gol del pareggio al Crotone, le altre nove avversarie hanno dovuto chinarsi al modo di giocare dei pitagorici subendo sette sconfitte e soltanto in due sono riusciti a pareggiare.
I numeri sono importanti e, di fronte a queste cifre, occorre dare atto a mister Lerda di aver saputo mettere assieme un complesso che, pur concedendo poco allo spettacolo in alcune partite, evidenzia concretezza nelle giuste giocate per andare in gol, e solidità difensiva nel tenere a bada l'offensiva degli avversari.
Domenica prossima toccherà al Monterosi Tuscia, allenato dall'ex Menechini, fronteggiare "l'arroganza" del gioco del Crotone. Mancherà, perché squalificato, il difensore Golemic ma questo non comporterà preoccupazioni difensive. Il reparto arretrato è ben coperto e, come se non bastasse, la società ha concluso la trattativa per riportare nuovamente in rossoblù il difensore Guillaume Gigliotti.
Già del Crotone in serie B campionato 2019/2020 terminato con la promozione in serie A sotto la guida tecnica di Giovanni Stroppa. In quella stagione Gigliotti ha collezionato venti presenze (18 nella prima parte del campionato, 2 sul finire della stagione). Nato a Istres (Francia) il 9 novembre 1989, cittadinanza Argentina. Arriva al Crotone con contratto fino al 30 giugno 2024 e indosserà la maglia numero 18.
Il punto del presidente Gianni Vrenna: «Faccio i miei complimenti – ha dichiarato il presidente – a chi sta operando sul mercato, soprattutto a mio figlio Raffaele che è riuscito a portare a Crotone giocatori importanti quali D'Ursi, D'Errico, Cernigoi e per ultimo, in ordine di tempo, Gigliotti. Il neodifensore pitagorico – ha detto il presidente – è un giocatore importante che conosciamo benissimo e che, sicuramente, ci darà una grossa mano per la promozione in serie B».    

   

 

Letto 64 volte Ultima modifica il Giovedì, 19 Gennaio 2023 19:07

Articoli correlati (da tag)

Corriere dello Sport di oggi - Zoom

Gazzetta dello Sport di oggi - Zoom

Tutto Sport di oggi - Zoom

Seguici su

Redazione

Indirizzo: Uffici e Redazione 88900 CROTONE (KR) Via San Francesco, 6 Pal.8

Tel: +(039) 0962.1920909 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stadio RossoBlù - Supplemento alla testata La Provincia Kr di Antonio Carella|FONDATO NEL 1994


Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}