Dieci acquisti per dieci cessioni: così il patron Vrenna rivoluziona il Crotone In evidenza

Scritto da 
Pubblicato in Stadio
Martedì, 01 Febbraio 2022 17:48

Calciomercato invernale│Crotone: dieci nuovi arrivi ed altrettanto uscite. Le dichiarazioni del presidente Gianni Vrenna. Anche in occasione della prossima partita interna col Cittadella la società ha deciso di confermare l'iniziativa #Per Questa Maglia...porta un amico# acquistando due biglietti dello stesso settore si ha diritto ad uno sconto del 50%.

Nessuna società di qualunque serie ha portato a termine tante operazioni quante quelle fatte dalla società pitagorica. Dieci giocatori in entrata e lo stesso numero di giocatori in uscita. Dal versante delle entrate la società ha pensato di potenziare ogni reparto per mettere a disposizione del tecnico Francesco Modesto una migliore rosa con gli arrivi di: Cangiano, Marras, Kone, Calapai, Serpe, Schnegg, Awua, Adekany, Nicoletti, Golemic, Perché si potessero concludere tante operazioni in entrata era necessario sfoltire il numero dei giocatori già in organico. Non solo "vecchi" e qualche ragazzo già da alcuni anni tra le fila del Crotone (Benali passato al Pisa, Zanellato alla Spal, Molina al Monza, il giovane D'Aprile al Torino) ma ad essere ceduti anche alcuni arrivati in estate (Visentin al Cittadella, Donsah rescissione del contratto, Oddei tornato al Sassuolo, Juwara al Bologna, Rojas in prestito Bologna, Contini al Vicenza). Un Crotone edizione 2022 completamente diverso che, a giudicare dai risultati (una vittoria casalinga e due pareggi esterni) sta evidenziando la qualità del nuovo corso.

Il presidente Gianni Vrenna. La prima domanda per il presidente è quasi d'obbligo e si riferisce all'elevato numero di giocatori ingaggiati che significa aver annullato il mercato estivo. «Se il mese di gennaio si fa una rivoluzione in ingresso e uscita significa che qualcosa nel corso del mercato estivo non ha funzionato – ha dichiarato il presidente – Sono arrivati calciatori che hanno evidenziato fin da subito la voglia di fare bene per togliere il Crotone dalla parte bassa della classifica». Ed a proposito del ritorno del difensore Golemic che era andato via in estate, il presidente ha affermato: «Voleva giocare nei Paesi arabi dove, però, non si è trovato bene ed ha preferito tornare nella sua "vecchia" casa calcistica. Un giocatore che tutta la tifoseria conosce bene e ci darà una grossa mano per un migliore Crotone». Per ciò che è avvenuto in uscita con l'andata via di alcuni "senatori" il presidente ha dichiarato: «Ormai era gente che aveva fatto il suo tempo con la maglia rossoblù ed i risultati positivi delle ultime tre partite, cosa mai avvenuto in precedenza, sono la conferma che questi giocatori dovevano andare via. Una soluzione avvenuta da parte della società in ritardo». Sabato arriva allo Scida il Cittadella e il presidente Gianni Vrenna chiama a raccolta la tifoseria affinché sia presente numerosa sugli spalti. «Abbiamo bisogno del pubblico ancora di più in questo particolare momento di difficoltà – ha detto Gianni Vrenna – e perché avvenga ciò la società per l'ingresso allo stadio ha riproposto la formula #Per Questa Maglia...porta un amico# spero arrivino numerosi per mantenere la categoria».   

Letto 431 volte

Articoli correlati (da tag)

Corriere dello Sport di oggi - Zoom

Gazzetta dello Sport di oggi - Zoom

Tutto Sport di oggi - Zoom

Seguici su

Redazione

Indirizzo: Uffici e Redazione 88900 CROTONE (KR) Via San Francesco, 6 Pal.8

Tel: +(039) 0962.1920909 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stadio RossoBlù - Supplemento alla testata La Provincia Kr di Antonio Carella|FONDATO NEL 1994


Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}