Esordio del Crotone tra le mura amiche contro la Turris, Zauli cerca conferme In evidenza

Scritto da 
Pubblicato in Stadio
Sabato, 09 Settembre 2023 21:12

CAMPIONATO│Crotone vs Turris domenica 10 settembre ore 20.45 stadio Ezio Scida. Assente il centrocampista D'Errico per squalifica. Mister Zauli: «La Turris è squadra bene attrezzata ma noi vogliamo i tre punti. Soddisfatto perché i tifosi anche quest'anno continuano a seguirci in massa e con passione».

Probabili formazioni:
Crotone (4-2-3-1): Dini, Leo, Papini, Gigliotti, Giron, Vitale, Felippe, Tribuzzi, Petriccione, D'Ursi, Tumminello. All. Zauli
Turris (3-4-3): Fasolino, Cocetta, Miceli, Contessa, Cum, Franco, Scaccabarozzi, Contessa, Giannone, Maniero, Nocerino. All. Caneo
Arbitro: Samuele Andreano di Prato
Assistenti: Marco Matteo Barberis di Collegno
Quarto giudice a bordo campo: Mauro Gangi di Enna

Il pre-partita È pur vero che si è ancora agli albori della stagione ed una vittoria, o una sconfitta non consentono un definitivo giudizio sul percorso di ogni squadra. Ma inanellare la prima vittoria esterna contro una candidata alla promozione contribuisce ad accrescere l'autostima dei giocatori con riferimento alle proprie qualità tecniche.
Dopo il successo in quel di Catania, gli squali affronteranno sul terreno amico davanti ai propri tifosi la Turris, squadra che arriva all'Ezio Scida dopo aver sconfitto (3-1) il Benevento accreditato come maggiore indiziato per il ritorno in serie B. La passata stagione furono proprio gli torresi, allora allenati da Fontana, ad imporre sul terreno dello Scida il pareggio a rete inviolate agli uomini di mister Zauli al debutto casalingo sulla panchina del Crotone. La prossima potrà, quindi, essere considerata anche una sfida spareggio per rimanere in vetta alla classifica e una rivincita per gli squali.
Formazione pitagorica con poche novità rispetto alla precedente ma con alcuni dubbi per il tecnico pitagorico.
Tra le certezze quella del ritorno per fine squalifica di Dini tra i pali e l'assenza di D'Errico che, invece, deve stare appiedato un'altra giornata per squalifica. Inconveniente che rinvia il suo debutto stagionale. Linea difensiva con il dubbio tra Leo o Loiacono a destra (il primo favorito). Conferma per la coppia centrale Papini, Gigliotti e l'esterno sinistro Giron. Mediana con Felippe, Vitale. Centrocampo con la novità Petriccione fin dall'inizio in sostituzione di Pannitteri, Tribuzzi a destra e D'Ursi a sinistra. Tumminello ancora prima punta. 
Mister Caneo proporrà ancora la stessa formazione che ha sconfitto il Benevento con il trio d'attacco Giannone a destra, Maniero centrale, Nocerino a sinistra. Difesa che sarà imperniata sulle capacità di Miceli con ai lati Cocetta e Contessa. Centrocampo a favore di Cum e Contessa rispettivamente esterno destro e sinistro, Franco e Scaccabarozzi interni.
Mister Zauli: «Pensare di dominare l'intera partita a Catania sarebbe stato difficile. Noi – ha dichiarato il tecnico degli squali – abbiamo disputato un incontro con la giusta mentalità e umiltà anche se alcune situazioni sono state a loro favore e potevano farci del male perché hanno saputo tenerci nelle loro metà campo. La ripresa l'abbiamo gestita meglio e il risultato finale ci ha dato ragione. Un bellissimo gol realizzato da Tribuzzi e difeso con intelligenza e bravura. Queste sono le cose che mi porto dietro per la prossima sfida e per le altre partite, anche quando ci difendiamo bassi, cosa che non è avvenuta la passata stagione». «Per quanto riguarda la Turris – ha detto Zauli – rispetto  allo scorso campionato ha cambiato tanto. Ha un nuovo allenatore che aveva già lavorato con i campani e quindi si trova a suo agio. Ha dimostrato contro il Benevento di essere a buon punto con la preparazione ed ha conquistato tre meritati punti. Dobbiamo stare bene attenti al cospetto di un avversario che gioca alto e mette spesso in difficoltà con più uomini la squadra che affronta. Dobbiamo essere sempre in possesso del boccino ed impostare il nostro gioco. Siamo una rosa competitiva e lo dobbiamo dimostrare sul terreno».     

 

 

Letto 215 volte

Articoli correlati (da tag)

Corriere dello Sport di oggi - Zoom

Gazzetta dello Sport di oggi - Zoom

Tutto Sport di oggi - Zoom

Seguici su

Redazione

Indirizzo: Uffici e Redazione 88900 CROTONE (KR) Via San Francesco, 6 Pal.8

Tel: +(039) 0962.1920909 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stadio RossoBlù - Supplemento alla testata La Provincia Kr di Antonio Carella|FONDATO NEL 1994


Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}