Il Crotone ospita il Brindisi, Gigliotti e D'Errico tra i convocati. Zauli chiede aiuto ai tifosi In evidenza

Scritto da 
Pubblicato in Stadio
Sabato, 06 Aprile 2024 19:20

Serie C NOW girone C 35esima giornata│Crotone vs Brindisi, stadio Ezio Scida, domenica 7 aprile, ore 20.45. Assenti lo squalificato D'Ursi e gli infortunati Loiacono e Gomez. Gigliotti e D’Errico tra i convocati. Ex l'attaccante Trotta. Mister Zauli: «Siamo in difficoltà, ci piacerebbe essere aiutati».

Probabili formazioni:
Crotone (3-5-2): D'Alterio, Leo, Rispoli, Bove, Vitale, Zanellato, Felippe, Tribuzzi, Giron, Comi, Tumminello. All. Zauli
Brindisi (3-5-2): Sao, Merletti, Bonnin, Monti, Galazzini, Petrucci, Pistoia, Martorelli, Falbo, Pagliuca, Trotta. All. Losacco
Arbitro: Marco Di Loreto di Terni
Ass. Andrea Zezza di Ostia Lido – Francesco Picciche’ di Trapani
Quarto giudice: Gianpasquale Tedesco di Battipaglia

Il pre-partita Crotone contro il fanalino di coda del Girone c di Lega Pro Brindisi con l’unico obiettivo che significa la risoluzione di interrompere i risultati negativi tra le mura amiche. Successo che manca, lo stiamo ripetendo da molti incontri, dalla 20esima giornata. L’attuale nona posizione in classifica non ammette, a quattro giornate dal termine della stagione. Altri risultati oltre la conquista dei tre punti non sono ammessi per evitare di compromettere il proprio cammino verso i play off a beneficio delle immediate inseguitrici.
Il Brindisi, classifica sotto gli occhi, non dovrebbe opporre molta resistenza da ultimo con diciotto punti (5 vittorie, 7 pareggi, 22 sconfitte, 23 gol fatti, 61 subiti). Lontano dallo stadio amico ha subito undici KO, ma vanta anche tre vittorie e tre pareggi a conferma che nessun risultato è scontato prima dell’incontro. Tra le proprie fila un attaccante esperto come Trotta, pitagorico in serie A campionato 2016/2017 – 2017/2018 con, rispettivamente, tre e sette gol all’attivo.
Domenica prossima si ripeterà tra le due squadre la terza sfida stagionale dopo essere stati avversari in Coppa Italia sul terreno dello Scida, e nel campionato (16esima giornata) in casa dei pugliesi. Entrambi gli incontri terminati rispettivamente (1-0) e (0-2) a favore dei pitagorici. Domenica prossima mister Zauli non potrà disporre dello squalificato D’Ursi, il giocatore in questo periodo evidenziava un ottimo stato di forma, e per motivi fisici saranno assenti il difensore Loiacono e l’attaccante Gomez che si aggiungono a Altobelli e D’Angelo. Evento positivo il ritorno tra i convocati del difensore Gigliotti e del centrocampista D’Errico dopo essere stati fuori organico per alcune settimane. Decisione punitiva presa dal presidente Gianni Vrenna in seguito a delle affermazioni fatte da Gigliotti nel post partita con il Latina.
Di fronte a tante assenze, ed in considerazione dei prossimi play-off il reintegro dei due giocatori consentirà a mister Zauli di poter disporre di più materiale umano. Contro il Brindisi torneranno in campo dall’inizio Vitale lungo la fascia destra, Leo difensore basso, Comi seconda punta. Insieme con loro completeranno la formazione D’Alterio tra i pali; Rispoli, Bove difensori centrali; Zanellato, Felippe, Tribuzzi trio di centrocampo, Giron, fascia sinistra; Tumminello punta. Brindisi con l’ex attaccante Trotta conosciuto dai tifosi pitagorici in serie A. La prossima sul terreno dello Scida per la squadra ospite si potrebbe aprire già il baratro della retrocessione con tre giornate d’anticipo in caso di mancata vittoria. E questo fa si che entreranno in campo con molta grinta.

Mister Zauli: «Per quanto ci riguarda l’unico risultato che dovrà scaturire a fine partita dovrà essere la nostra vittoria. La classifica afferma che non abbiamo ancora conquistato la certezza di disputare gli spareggi promozione e nelle prossime partite non giocheremo con il favore del pronostico, diversamente dalla passata stagione quando ci davano favoriti. Ma voglio trasmettere un’alta autostima alla squadra. Il Brindisi arriva a Crotone con una formazione composta da tanti giovani e gioca su un terreno che è stato palcoscenico anche della massima serie. Contro questa squadra vogliamo aumentare la percentuale di disputare i play-off. A qualificazione avvenuta, posso assicurare che l’avversario di turno non sarà felice d’incontrarci. Pensando alla prossima partita non ci sentiamo in emergenza pur con diversi assenti. Ci sono adeguati sostituti per non compromettere il risultato finale».

Letto 71 volte Ultima modifica il Sabato, 06 Aprile 2024 19:50

Articoli correlati (da tag)

Corriere dello Sport di oggi - Zoom

Gazzetta dello Sport di oggi - Zoom

Tutto Sport di oggi - Zoom

Seguici su

Redazione

Indirizzo: Uffici e Redazione 88900 CROTONE (KR) Via San Francesco, 6 Pal.8

Tel: +(039) 0962.1920909 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stadio RossoBlù - Supplemento alla testata La Provincia Kr di Antonio Carella|FONDATO NEL 1994


Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}