Il Crotone ospita il Messina, Lerda: «Lotteremo fino alla fine per il primo posto» In evidenza

Scritto da 
Pubblicato in Stadio
Giovedì, 22 Dicembre 2022 18:59

Serie C girone C 20esima giornata│Crotone vs Messina, stadio Ezio Scida, venerdì 23 dicembre, ore 14.30. Assente Mogos (risentimento al soleo) e Giron oltre ai già assenti Cuomo e Panico. Mister Auteri (tecnico dei peloritani) non sarà sulla panchina per squalifica. Per lo stesso motivo tra gli ospiti mancherà il difensore Trasciani.

Probabili formazioni:
Crotone (4-3-3): Dini, Calapai, Papini, Golemic, Bove, Awua, Petriccione,Tribuzzi, Chiricò, Gomez, Kargbo. All. Lerda
Messina (4-3-3): Lewandowski, Versienti, Berto, Iannone, Konate, Marino, Fofana, Mallamo, Grillo, Ngombo, Catania. All. Auteri (squalificato)
Arbitro: Mattia Ubaldi di Roma
Ass. Alessandro Antonio Boggiano di Monza
Ferdinando Pizzoni di Frattamaggiore
Quarto giudice a bordo campo: Enrico Gigliotti di Cosenza

Il pre-partita Antivigilia di Natale in campo per evadere la ventesima giornata (prima di ritorno) con il Crotone che saluterà i propri tifosi da vice capolista. Breve pausa del calcio giocato per alcuni giorni e dal sette gennaio 2023 la serie C ripartirà di nuovo. Prossimo impegno casalingo vedrà gli Squali affrontare il fanalino Messina dell'ex tecnico Auteri che non sarà sulla panchina per squalifica e come tale nemmeno in sala stampa nel post partita. Un'assenza che si è verificata già in occasione del turno eliminatorio di Coppa Italia, non per motivi disciplinari ma per espressa volontà del tecnico. Sarà una casualità ma mister Auteri sembra non gradire da ex tecnico l'incontro con la stampa a Crotone. Note a parte, guardando la classifica si evince un Messina in ultima posizione fin dalla prima giornata in seguito ad un percorso alquanto disastroso: più sconfitte (14), peggiore attacco (14 gol realizzati), due soli pareggi, tre vittorie, trentatre gol subiti e con questi numeri, a meno di un miracolo, la retrocessione è già nei fatti. Contro simili avversari, mister Lerda ed i suoi uomini intendono iniziare bene il girone di ritorno. Tra i pitagorici certa l'assenza di Mogos (risentimento al soleo, infortunio subito contro il Giugliano) e Giron.
Le maggiore azioni per la loro sostituzione sono in possesso di Calapai difensore destro e Bove difensore centrale. Centrocampo con la conferma del trio Awua, Petriccione, Tribuzzi (il giocatore sta dimostrando di essere un elemento insostituibile sia in fase di ripiegamento che in ripartenza). Ma la vera forza del Crotone nella prima parte del campionato è rappresentata dalla coppia d'attacco Chiricò – Gomez con all'attivo diciannove gol in due: nove il primo, dieci il secondo. Venerdì 23, come dicevamo, inizia il giro di boa e il Crotone intende mantenere alta la concentrazione per non lasciare nulla d'intentato a proposito della conquista del primo posto. Preparazione che è andata avanti con ritmi sostenuti anche nella rifinitura della vigilia.

Il parere di mister Lerda:
«In ogni partita, indipendentemente dalla forza dell'avversario, le insidie sono sempre dietro l'angolo ed occorre molta attenzione per evitarli. In oltre – ha affermato Lerda – ci tengo a ricordare il maggiore impegno che le squadre mettono in essere quando giocano all'Ezio Scida. Un impianto che ha ospitato la massima serie ed è munito di un ottimo terreno di gioco come si addice ad uno stadio della massima serie. Tutto questo noi lo sappiamo e dobbiamo creare i presupposti a nostro favore». Per quanto riguarda il reparto difensivo del Crotone che subisce qualche gol in più, mister Lerda ha dichiarato: «L'ermeticità della difesa è variabile a secondo degli avversari, l'importante è segnare un gol in più come riusciamo a fare in più occasioni. Dobbiamo lavorare per eliminare qualche anomalia difensiva evitabile». «Il Messina – ha detto il tecnico pitagorico – cercherà di rendere la vita difficile al Crotone per cercare qualche punto salvezza. I nostri tifosi che ci seguono sempre con passione, ci aiuteranno in questa partita e nelle successive a conquistare il massimo risultato. Ho avvisato i miei giocatori che non esistono incontri facili, e conoscendoli so che non accetteranno altri risultati oltre il successo. Ed a proposito di rincorrere la prima posizione, lotteremo fino all'ultima partita perché avvenga».   

 

Letto 202 volte Ultima modifica il Giovedì, 22 Dicembre 2022 19:13

Articoli correlati (da tag)

Corriere dello Sport di oggi - Zoom

Gazzetta dello Sport di oggi - Zoom

Tutto Sport di oggi - Zoom

Seguici su

Redazione

Indirizzo: Uffici e Redazione 88900 CROTONE (KR) Via San Francesco, 6 Pal.8

Tel: +(039) 0962.1920909 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stadio RossoBlù - Supplemento alla testata La Provincia Kr di Antonio Carella|FONDATO NEL 1994


Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}