Il Crotone saluta la Serie A nell'ultima sfida casalinga contro la Fiorentina In evidenza

Scritto da 
Pubblicato in Stadio
Venerdì, 21 Maggio 2021 19:50

Serie A 38esima giornata│Crotone-Fiorentina, stadio Ezio Scida, sabato 22 maggio ore 20.45. Squali senza gli squalificati difensori Golemic e Magallan. Mancherà anche Luperto (pubalgia). Messias di nuovo disponibile. Debutto stagionale del giovane portiere Crespi. Mister Iachini, ultima presenza sulla panchina viola, dovrà fare a meno degli squalificati Dragowski, Pezzella e dell’infortunato Caceres.

Probabili formazioni:

Crotone (3-5-2): Crespi, Djidji, Marrone, Cuomo, Pereira, Messias, Cigarini, Benali, Molina, Ounas, Simy. All. Cosmi

Fiorentina (3-5-2): Terracciano, Quarta, Milenkovic, Igor, Venuti, Pulgar, Biraghi, Bonaventura, Castrovilli, Vlahovic, Ribery.  All. Iachini

Arbitro: Eugenio Abbattista di Molfetta

Assistenti: Mokhtar – Trinchieri

Quarto giudice a bordo campo: Valerio Marini di Roma1

Var: Serra – Avar: De Meo

Il pre-partita. Come da un paio di giornate a questa parte, il Crotone rimane in quel cliché che lo vede senza apparenti motivazioni vista la già avvenuta retrocessione. Rimane, comunque, da parte degli squali l’impegno di onorare il campionato e lasciare il segno di squadra imparziale. Contro la Fiorentina che ha evaso la pratica salvezza da due partite e nessun altro traguardo deve centrare, sarà l’incontro dei saluti alla prossima stagione con la speranza, in primis, della totale sconfitta di Covid-19 per rivedere la presenza dei tifosi negli stadi. Crotone senza l’esterno Luperto per motivi fisici e gli squalificati difensori Golemic, Magallan. I più accreditati fin dall’inizio per l’ultimo impegno casalingo riguardano il debutto stagionale del portiere Crespi, Djidji di nuovo difensore destro e Marrone centrale. Pereira sulla fascia destra e conferma di Molina a sinistra. Fuori inizialmente Zanellato per la disponibilità di Messias sulla linea mediana. Il Brasiliano, pezzo pregiato del prossimo calciomercato, farà di tutto per chiudere la stagione a quota dieci gol (attualmente nove). Conferma certa per Cigarini e Benali trequartisti. Ounas al fianco di Simy per il duo d’attacco. Per quanto riguarda il nigeriano a quota venti gol nell’attuale stagione, si è aperta una vera corsa da parte di molte squadre della massima serie, nazionale e estera, per accaparrarselo. Mister Iachini, alla sua ultima presenza sulla panchina dei viola, il prossimo tecnico sarà Rino Gattuso, dovrà fare a meno degli squalificati Dragowski (contro il Napoli è entrato in corsa d’opera) e Pezzella, indisponibile anche Caceres per motivi fisici, ed i probabili sostituti dovrebbero essere Quarta e Igor.

L’ultimo commento stagionale di mister Serse Cosmi: “La società mi ha dato tantissimo. Ha creduto nelle mie qualità tecniche. Il ritorno in serie A dopo alcuni anni è stato meraviglioso. Ho ritrovato un campionato dove poter dire la mia e ne sono ancora più convinto al termine della stagione. Le sensazioni degli allenatori dipendono dalla scelta degli altri. Nel corso delle partite in cui sono stato a Crotone, sicuramente, qualcosa di diverso avrei potuto fare e se così non è stato per la scarsa conoscenza che avevo dell’intero organico dal versante tecnico. Troppa fretta nel preparare gli incontri. Il campionato scorreva velocemente e non c’era il tempo di riflettere opportunamente sulle scelte. Successivamente capisci che alcune potevano essere fatte in maniere diversa. Di positivo mi ha entusiasmato la qualità del gioco che la squadra ha espresso in quasi tutte le partite. Abbiamo giocato un buon calcio pur raccogliendo meno di quello che meritavamo. Contro la Fiorentina giochiamo per il risultato positivo per rimanere matematicamente penultimi, indipendentemente dal risultato del Parma”. Parlando del futuro mister Cosmi ha dichiarato: “Non è questa l’unica settimana mirata non solo all’aspetto tattico o tecnico ma motivazionale. Per tanti può essere la partita dell’addio alla serie A, per altri un semplice arrivederci, per cui ci sono motivi individuali che sommati ai generali possono permetterci di salutare questa stagione nel migliore dei modi. Tutte e due le squadre, con le dovute proporzioni, non abbiamo fatto la stagione che volevamo. Entrambe, però, hanno trovato due bomber: Simy e Vlahovic”.      

Mister Beppe Iachini, contro il Crotone raggiunge la 200esima partita in serie A:  “Rispettiamo il Crotone. Sta giocando bene e ha uno dei cannonieri del girone e l’unico fino ad ora ad aver realizzato otto rigori su altrettanto calciati. Con Cosmi hanno sempre dato forza alla partita. Mi piacerebbe dare spazio a qualche ragazzo che merita di giocare in serie A”.

          

 

 

 

 

Letto 504 volte Ultima modifica il Venerdì, 21 Maggio 2021 19:54

Articoli correlati (da tag)

Corriere dello Sport di oggi - Zoom

Gazzetta dello Sport di oggi - Zoom

Tutto Sport di oggi - Zoom

Seguici su

Redazione

Indirizzo: Uffici e Redazione 88900 CROTONE (KR) Via San Francesco, 6 Pal.8

Tel: +(039) 0962.1920909 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stadio RossoBlù - Supplemento alla testata La Provincia Kr di Antonio Carella|FONDATO NEL 1994


Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}