In attesta dell'Inter... in casa Crotone si guarda al calciomercato d'inverno In evidenza

Scritto da 
Pubblicato in Stadio
Lunedì, 28 Dicembre 2020 18:11

Serie A│Dopo la pausa natalizia il Crotone già al lavoro pensando alla prossima difficile trasferta contro l’Inter in programma domenica tre gennaio 2021 ore 12.30. La società pitagorica con la mente al calciomercato per rafforzare l’organico in ogni reparto. Oltre a Mazzotta, Mustacchio, Gomelt, altri Squali in uscita.

La ripresa del campionato (3 gennaio) rappresenta anche la vigilia dell’apertura del calciomercato invernale prevista per il 4 gennaio 2021, un evento che si dovrà conciliare con la stagione in corso. Pitagorici già da due giorni in piena attività pensando alla difficile trasferta in quel di San Siro contro la vicecapolista Inter. Parlare del quoziente di difficoltà cui andranno incontro gli Squali nell’affrontare gli uomini di Conte, è cosa da fare saltare la colonnina del mercurio. Ma esiste anche il detto: “i conti si fanno in due” e nel caso della prossima sfida il lasciapassare per la vittoria degli interisti deve fare i conti con la volontà degli avversari. I risultati degli incontri precedenti (quattro) non sono a senso unico. Campionato 2016/2017 (prima storica partecipazione del Crotone in serie A) il pallottoliere conta una vittoria (3-0) casalinga (12esima giornata) a favore dell’Inter maturata negli ultimi dodici minuti con i gol di Jocovetic (83°) e doppietta di Icardi realizzata all’87° su rigore e  al 94°. Vittoria (2-1) del Crotone allo Scida (31esima giornata) con doppietta di Falcinelli al 18° su rigore, e al 22°, gol di D’Ambrosio (64°) per gli ospiti. Campionato 2017/2018 vittoria (0-2) dell’Inter sul terreno dell’Ezio Scida alla quarta giornata, anche questa scaturita negli ultimi minuti con i gol di Skriniar (82esimo) e Perisic (92esimo), pareggio (1-1) del Crotone alla 23esima giornata in trasferta a San Siro con Barberis (60°) che ha bilanciato il gol realizzato (23°) da Eder. Tabellino davanti agli occhi, l’Inter ha sempre dovuto sudare e lottare fino al termine per conquistare contro il Crotone il risultato positivo. Parlare degli uomini che potrebbero fare parte della prossima formazione e come saranno predisposti in campo da mister Stroppa è ancora presto. Non solo la trasferta di Milano, nello spazio di sette giorni gli Squali dovranno affrontare la sfida casalinga contro la Roma e poi di nuovo in trasferta a Verona e questo significa mettere in essere il solito turnover.

Calciomercato. Ciò che, invece, sta tenendo banco in questi giorni sono gli eventuali rinforzi, una necessità che interessa ogni reparto. Il presidente Gianni Vrenna ha ufficialmente annunciato che arriveranno giocatori importanti per rafforzare la squadra. I nomi top segret e non potrebbe essere diversamente pensando alla concorrenza. Non mancano, però, da parte della società le prime operazioni. Dopo il prolungamento del contratto fino al 2024 sottoscritto con l’attaccante Messias, il giocatore sta diventando il pezzo forte del mercato ma è stato dichiarato inamovibile dalla società, un altro prolungamento di contratto fino al 2023 ha riguardato il centrocampista Molina. Anche quest’ultimo all’attenzione di molte squadre della massima serie. In uscita alcuni nomi sono noti, si tratta di Mazzotta, Mustacchio, Gomelt, messi fuori rosa dalla società già da qualche tempo, ai quali se ne potrebbero aggiungere altri non confacenti al modo d’intendere il calcio da parte di Stroppa.

Capitan Cordaz. Del prossimo incontro e del rendimento del Crotone ne parla il capitano Alex Cordaz (sei campionato con la maglia rossoblù) tra i migliori in campo contro il Parma, ed un trascorso da giovane calciatore nell’Inter. “Nel complesso – ha affermato Cordaz – è stato un buon anno solare pensando alla promozione in serie A. Per quanto riguarda l’attuale campionato dobbiamo limare alcune situazioni e ridurre al minimo gli errori per centrare il traguardo della salvezza che è oltre i trentacinque punti e la strada è ancora lunga e quindi dobbiamo pensare a fare sempre risultato positivo, indipendentemente dall’avversario. Per quanto riguarda la lunga permanenza a Crotone – il capitano ha dichiarato – l’entusiasmo di indossare questa maglia è sempre intatto come il primo giorno che sono arrivato. Contro l’Inter attuale sarà un’impresa poter conquistare punti, ma possiamo farcela se nel corso della partita ci mettiamo qualcosa in più rispetto alle qualità tecniche di ognuno di noi”.             

Letto 377 volte Ultima modifica il Lunedì, 28 Dicembre 2020 18:15

Articoli correlati (da tag)

Corriere dello Sport di oggi - Zoom

Gazzetta dello Sport di oggi - Zoom

Tutto Sport di oggi - Zoom

Seguici su

Redazione

Indirizzo: Uffici e Redazione 88900 CROTONE (KR) Via San Francesco, 6 Pal.8

Tel: +(039) 0962.1920909 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stadio RossoBlù - Supplemento alla testata La Provincia Kr di Antonio Carella|FONDATO NEL 1994


Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}