Inter-Crotone 6-0: sprazzi di buon gioco dei rossoblu', la forma ancora non c'e' In evidenza

Scritto da 
Pubblicato in Stadio
Mercoledì, 28 Luglio 2021 20:05

Amichevole Inter vs Crotone con molti gol (3 per tempo) a favore dei campioni d’Italia. Crotone ancora distante dalla forma campionato subisce un pesante passivo. Emozionati nel gioco i ragazzi pitagorici.

Tabellino.

Inter                     6

Crotone               0

Marcatori: Satriano 10°, Di Marco 22°, Calhanoglu 26°. Pinamonti 55°, Sensi 57°, Brozovic 64°

Inter: Handanovic (Cordaz), Skriniar, De Vrij (Moretti), Kolarov (Ranocchia), Darmian, Nainggolan (Sensi), Brozovic, Calhanoglu (Vidal), Di Marco (Zanetti), Satriano (Lukaku), Pinamonti (Agoume). All. Inzaghi.

Crotone: Festa (Saro), Nedelcearu, Marrome, Mondonico, Rispoli (Bruzzanti), Zanellato (Juwara), Vulic, Molina (Petriccione), Borello (Giannotti), Rojas, Kargbo. All. Modesto

Arbitro: Prontera

La partita. Crotone schierato nel primo tempo con gli otto/undicesimi della passata stagione (le novità i difensori Nedelcearu, Mondonico e l’attaccante Kargbo) ha evidenziato di possedere ancora poco ritmo e vulnerabilità difensiva contro i campioni d’Italia che, pur mancando di Likaku e Barella, hanno trovato poca resistenza negli avversari nel concludere a rete. Difesa pitagorica sempre superata in velocità, centrocampo lento e impacciato non ha mai sorpreso quello interista con azioni veloci e di prima. Il duo d’attacco Karbo, Rojas non è mai riuscito a liberarsi per il tiro a rete.

Il primo tempo, della prima vera amichevole contro una squadra già ben messa, ha evidenziato un Crotone distante, e di molto, dalla forma che occorre per affrontare il difficile campionato di serie B. Occorrono ritocchi nei tre reparti per essere competitivo e questo di sicuro avverrà nei prossimi giorni stando alle dichiarazioni del presidente.

La ripresa non cambia lo spartito ed è sempre l’Inter che pensa ad andare in gol con Pinamonti e Sensi ed a seguire con Brozovic. Passivo troppo grosso, anche se l’incontro è amichevole, che portano il Crotone nella realtà della preparazione fatta nei primi venti giorni. Molto lavoro attende mister Modesto per presentare (15 agosto incontro coppa Italia contro il Brescia) una squadra competitiva. Le assenze di Cuomo e Benali, non giustificano il passivo. Delusione per com’è scaturito il risultato sarà oggetto di un’attenta riflessione da parte del tecnico e del suo staff a proposito della preparazione, e da parte della società per quanto riguarda il tipo di giocatori da portare nella Città di Milone. Le tre precedenti amichevole con squadre dilettanti non hanno consentito al Crotone di rendersi conto dell’effettiva forza. Unica “delusione” neroazzurra l’assenza del gol da parte di Lukaku.              

Letto 562 volte Ultima modifica il Mercoledì, 28 Luglio 2021 20:15

Articoli correlati (da tag)

Corriere dello Sport di oggi - Zoom

Gazzetta dello Sport di oggi - Zoom

Tutto Sport di oggi - Zoom

Seguici su

Redazione

Indirizzo: Uffici e Redazione 88900 CROTONE (KR) Via San Francesco, 6 Pal.8

Tel: +(039) 0962.1920909 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stadio RossoBlù - Supplemento alla testata La Provincia Kr di Antonio Carella|FONDATO NEL 1994


Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}