LE PAGELLE│Firenze, Benali e Faraoni gli unici rossoblu' sulla sufficienza. Stroppa effettua i cambi a soli 10 minuti dal termine In evidenza

Scritto da  Antonio Carella
Pubblicato in Stadio
Domenica, 23 Settembre 2018 14:24

Crotone:

Festa: 5 troppo fermo tra i pali, i due gol subiti le colpe vanno divisi a metà tra lui e difesa.

Cuomo: 5 non è stata giornata buona per lui, spesso si è lasciato superare dal suo avversario inoltre si è dimostrato molto lento nei movimenti.

Samprisi: 5 davvero irriconoscibile il capitano la sua prestazione è proprio da dimenticare. Ha sudato le proverbiali sette camicie per tentare ma non c’è riuscito di frenare le incursioni del bravissimo Tupta.

Marchizza: 5 anche lui come gli atri è stato sopraffatto degli avversari sul piano fisico.

Faraoni: 6,5 è stato l’uomo guida del match. Ha fornito palloni preziosi ai suoi compagni per tutto l’arco della partita, ma non ne hanno saputo approfittare.

Rohden: 5 poco efficace il suo apporto a centrocampo.

Benali: 6,5 ha tentato di tenere in mano la partita nella visione di gioco che gli è più geniale ma oggi non c’erano lanci o traversoni che potessero incrociarsi con gli avanti crotoniati.

Firenze: 6 tutta la partita un po’ sbiadita ma poi si fa perdonare per aver messo a segno un rete da gran manuale.

Martella: 5 la sua prestazione è stata negativa, davvero una sorpresa.

Simy: 5 In pratica non è riuscito a fare nemmeno uno dei suoi tentativi verso la porta di Silvestri. Forse Stroppa lo ha sostituito con un poco in ritardo.

Nalini: 5 due tentativi importanti suggeriti da Faraoni e Benali ma senza risultato.

Stoian: 5,5 entrato al posto di Martella non ha sortito nessun effetto alle sorti della partita.

Spinelli: s.v. sostituisce Simy

Budmir: s.v. sostituisce Samperisi

Giovanni Stroppa: 5,5 troppo tardi le sostituzioni apportate a soli 10 minuti dal termine.

Verona:

Silvestri: 6 nulla poteva fare sulla rete subita per il resto è stato inattivo.

Almici: 6,5 un autentico gladiatore.

Marrone: 6 efficace nell’intesa con il compagni di linea.

Caracciolo: 6 il capitano ha evidenziato un’esperienza tale da rinfrancare tutta la squadra.

Crescenzi: 6,5 dal primo a l’ultimo ha combattuto in maniera forte ed intelligente.

Henderson: 6,5 ha il merito di aver portato in vantaggio la propria squadra raccogliendo un traversone effettuato da Colombatto. Da quel momento i Veronesi hanno cambiato fisionomia al gioco.

Colombatto: 6,5 prezioso nelle ripartenze. Splendido per aver segnato una rete che ha regalato tre punti d’oro alla sua squadra

Dawidovicz: 6 buon temperamento. Una prestazione la usa che ha rinfrancato l’azione offensiva.

Matos: 6 è stato protagonista di due o tre azioni davvero pericolose per la porta difesa da Festa.

Tupta: 6,5 un mattatore. Spesso si è portato a spasso tutta la difesa pitagorica.

Laribi: 6 altra spina nel fianco per la difesa rossoblù.

Cisse, Lee e Ragusa: s.v.

 

All. Fabio Grosso. 7 gran merito di aver capito che i pitagorici non erano nella forma ideale e lui ha saputo agevolmente imbrigliare le carte a Stroppa.

Letto 1517 volte

Articoli correlati (da tag)

Corriere dello Sport di oggi - Zoom

Gazzetta dello Sport di oggi - Zoom

Tutto Sport di oggi - Zoom

Seguici su

Redazione

Indirizzo: Uffici e Redazione 88900 CROTONE (KR) Via San Francesco, 6 Pal.8

Tel: +(039) 0962.1920909 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stadio RossoBlù - Supplemento alla testata La Provincia Kr di Antonio Carella|FONDATO NEL 1994


Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}