Parma e Crotone domani in campo per il recupero della 19esima giornata In evidenza

Scritto da 
Pubblicato in Stadio
Sabato, 29 Gennaio 2022 18:14

Serie BKT recupero 19esima giornata│Parma vs Crotone stadio Tardini domenica 30 gennaio ore 14.30. Assente lo squalificato Schirò e gli infortunati il portiere Marco Festa e il centrocampista Borello. Disponibile il difensore Nedelcearu e l'attaccante Kargbo. Dal Bologna, a titolo temporaneo fino al 30 giugno 2022, arriva l'esterno offensivo Gianmarco Cangiani.   

Probabili formazioni:

Parma (3-5-2): Buffon, Osorio, Danilo, Cobbaut, Rispoli, Sohm, Schiattarella, Vazquez, Del Prato, Benedyczak, Inglese. All. Iachini

Crotone (3-4-2-1): Contini, Nedelcearu, Serpe, Canestrelli, Mogos, Calapai, Giannotti, Awua, Mulattieri, Kargbo, Maric. All. Modesto      

Arbitro Francesco Meraviglia di Pistoia assistito lungo le fasce da Perrotti e Palermo. Quarto giudice a bordo campo Mattia Caldera di Como. Var: Prontera – Avar: Lombardo 

Il pre-partita. In quel di Parma con il ricordo dell'ultima vittoria esterna del Crotone datata 24 aprile 2021 (campionato di Serie A 33esima giornata). Da allora per i pitagorici il successo fuori casa è diventato un frutto proibito, soltanto due pareggi. Parma vs Crotone era in calendario per il giorno di Santo Stefano (26 dicembre 2021 ore 12.30) nella 19esima giornata, conclusiva del girone d'andata. La mannaia del Covid, sempre più presente tra i cittadini in quel periodo, ha indotto la Lega calcio a sospendere l'intera giornata e spostarla a sabato 15 gennaio 2020. Anche in quella data non è stato possibile giocare a causa dell'elevato numero di giocatori contagiati nel Crotone. Non solo Parma vs Crotone, ma anche Vicenza vs Alessandria e Cittadella vs Cosenza non hanno evaso la giornata per il propagarsi dell’epidemia tra i giocatori. Domenica prossima questi tre incontri completeranno la diciannovesima giornata. Tre sfide che coinvolgano squadre della bassa classifica (Alessandria, Cosenza, Crotone, Vicenza) e squadre che guardano la zona play-off (Cittadella, Parma). Gli Squali di mister Modesto arrivano a questo appuntamento con un buon stato d'animo per i due precedenti risultati positivi e con una formazione, rispetto alla precedente, che potrà contare anche sugli ultimi colpi del calciomercato: Serpe difensore centrale, Calapai e Kone centrocampisti. Oltre a questi, sarà disponibile, per fine squalifica, il difensore Nedelcearu e l'attaccante Kargbo. Assente per squalifica il centrocampista Schirò e gli infortunati il portiere Marco Festa e il centrocampista Borello. Non è più tempo di strategie particolari o di esperimenti, l'ampia rosa consente a mister Modesto scelte idonee per affrontare l'ostico Parma che continua a rafforzarsi con giocatori di serie superiore. Mulattieri sembra essersi ripreso dalla lunga convalescenza e contro il Como, quando è entrato in campo sul finire dell'incontro, ha evidenziato il suo valore. Maric è l'attaccante che ha preso confidenza con il gol e sta dimostrando come dare fastidio alle difese, anche le più agguerrite. Kargbo, assente contro il Como, è il giocatore capace di trascinare il pallone fino all'area avversaria. Gli esterni Borello e Mogos ottimi interpreti lungo le fasce e in fase di ripiegamento. Crotone che, spogliandosi dai panni di squadra di bassa classifica, può dire la sua anche sul terreno del Tardini.  Per mister Modesto si tratta di un incontro difficile ma alla portata della sua squadra se quanto fatto di buono nel corso della settimana sarà messo in pratica sul terreno del Tardini.

Mister Modesto: «Pur contando sugli arrivi degli ultimi giorni, contro il Parma terrò conto di chi ha continuato a lavorato nell'ultima settimana – ha dichiarato Modesto – affronteremo un tipo di gara difficile ed occorre mettere in campo una formazione preparata anche fisicamente. Il Parma sarà una squadra arrabbiata che considera la prossima sfida come l'ultima spiaggia per la promozione in serie A. di fronte a ciò non abbandoneremo il nostro credo a proposito del risultato positivo. Ho fiducia nei confronti di chi sta arrivando, non è stato pensato il nome ma è stato valutato il loro modo di giocare e cosa possono dare alla causa del Crotone – ha affermato il tecnico – a proposito degli ultimi giocatori ingaggiati dalla società – l'esempio arriva da ciò che ha dimostrato Messias a Crotone pur arrivando dalla serie C. quando le cose non vanno per il verso giusto occorre fare un cambiamento generalizzato". ed a proposito della prossima formazione da prevedere pochi cambi rispetto alla formazione uscita indenne contro il Como con la variante, in corso d'opera, di Kone».

 

Letto 328 volte

Articoli correlati (da tag)

Corriere dello Sport di oggi - Zoom

Gazzetta dello Sport di oggi - Zoom

Tutto Sport di oggi - Zoom

Seguici su

Redazione

Indirizzo: Uffici e Redazione 88900 CROTONE (KR) Via San Francesco, 6 Pal.8

Tel: +(039) 0962.1920909 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stadio RossoBlù - Supplemento alla testata La Provincia Kr di Antonio Carella|FONDATO NEL 1994


Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}