SERIE A│Crotone-Lazio, parla Messias: «Con sosta piu' ''benzina'' nelle gambe» In evidenza

Scritto da 
Pubblicato in Stadio
Lunedì, 16 Novembre 2020 20:21

Serie A│Il Crotone avvia la preparazione in vista del prossimo impegno casalingo contro la Lazio. Junior Messias parla del prossimo impegno casalingo.

Nota positiva, oltre alla vittoria degli azzurri, per i tifosi pitagorici che domenica scorsa hanno assistito attraverso il video all’incontro Italia-Polonia, la presenza del pitagorico Reca nella formazione polacca. Una buona prestazione evidenziata nel corso dell’intera partita e questo significa che il Crotone ha nel proprio organico giocatori di spessore internazionale che possono contribuire al raggiungimento della salvezza. E sempre a proposito di buone notizie: la consegna da parte del presidente Gianni Vrenna al sindaco Vincenzo Voce di mille tamponi (test rapidi) per l’avvio della campagna di screening quale misura di prevenzione anti Covid. Nel frattempo si avvicina il giorno dell’incontro con la Lazio (sabato 21 novembre ore 15) e la preparazione non può attendere. Questa mattina come da programma prima seduta d’allenamento e la parola a Junior Messias per tracciare l’identikit della sfida.      

Il ragazzo venuto da lontano per andare lontano nel mondo del calcio. Classe 1991 brasiliano, inizia come fattorino porta a porta a Torino, nell’attesa del completamento della burocrazia per giocare al calcio in Italia. Dopo una lunga trafila nei campionati dilettanti, arriva al Crotone (serie B 2019-2020) proveniente dal Gozzano. Con la maglia rossoblù conquista la promozione nella massima serie contribuendo alla scalata con 34 presenze e cinque gol. In serie A continua a mettersi in evidenza per tenuta atletica, dribbling, velocità e assist. Presente in tutte e sette le partite disputate, ha realizzato la sua prima rete nella massima serie contro il Cagliari. Sabato potrebbe essere ancora della partita contro la forte Lazio.

“Arriviamo da un buon punto conquistato contro il Torino – ha dichiarato Messias – e abbiamo messo ulteriore benzina nelle gambe grazie alla sosta ed in questi giorni ci prepariamo al meglio per affrontare la Lazio. Una formazione forte che sa giocare a calcio. Per quanto ci riguarda dobbiamo continuare a fare ciò che abbiamo dimostrato di sapere fare mettendoci qualcosa in più per scalare altri posti in classifica, la nostra salvezza deve arrivare principalmente attraverso i risultati positivi tra le mura amiche”. Parlando della differenza che esiste tra serie B e serie A, e come la sta vivendo, Messias ha detto: “tecnicamente la massima serie è molto più forte e quindi più difficile, però mi sto adattando bene a questa nuova categoria grazie al contributo del tecnico e dei miei compagni”.               

Letto 422 volte Ultima modifica il Lunedì, 16 Novembre 2020 20:30

Articoli correlati (da tag)

  • L'insidiosa trasferta di Avellino per il Crotone, Lerda: «Ci aspetta una gara difficile»

    Serie C 26esima giornata│Avellino-Crotone, stadio Partenio-Lombardi, lunedì 06 febbraio, ore 20.30. Assenti per squalifica il difensore pitagorico Cuomo e l'attaccante irpino Russo. Mister Lerda: stiamo bene e vogliamo continuare a conquistare punti importanti. Ex l'attaccante Trotta.

  • Crotone in campo domani per la trasferta contro Juve Stabia, Lerda: «Vogliamo ripartire»

    Serie C 25esima giornata│Juve Stabia vs Crotone, stadio “Romeo Menti” mercoledì 1 febbraio, ore 21. Assenti per squalifica il difensore pitagorico Golemic e il centrocampista della Juve Stabia Altobelli. Debutto del tecnico Pochesci sulla panchina dei locali. I tifosi pitagorici aspettano il colpo grosso a chiusura del calciomercato.

  • Crotone a meno 8 punti dalla vetta, domenica arriva allo ''Scida'' il Potenza

    Serie C 24esima giornata│Crotone vs Potenza, stadio Ezio Scida, domenica 29 gennaio ore 14.30. Non si placa la polemica tra i tifosi pitagorici dopo il pareggio contro il Monterosi Tuscia. Prossimo arbitro Gabriele Scatena di Avezzano assistito lungo le fasce da Piero Pascali di Bologna e Antonio Piedipalumbo di Torre Annunziata. Quarto giudice Fabio Pirrotta di Barcellona Pozzo di Gotto.

  • Crotone riabbraccia Gigliotti, il patron Vrenna: «Giocatore decisivo per la promozione»

    Serie C girone C 23esima giornata│Monterosi vs Crotone, stadio "Rocchi" di Viterbo, domenica 22 gennaio, ore 14.30. Petriccione di nuovo disponibile per fine squalifica. Non ci sarà, perché appiedato dal giudice sportivo, capitan Golemic. Ma è tornato in rossoblù via Bari, dopo un'assenza di qualche campionato, l'esperto difensore Guillaume Gigliotti. Arbitro del prossimo incontro Enrico Maggio di Lodi, collaboratori lungo le fasce Riccardo Pintaudi di Pesaro e Costin Del Santo Spataru di Siena. Quarto giudice Luca Angelucci di Foligno. 

  • Crotone concentrato sul posticipo, Lerda: «Siamo in crescita, ma attenzione al Pescara»

    Serie C girone C 22esima giornata│Crotone vs Pescara, stadio Ezio Scida, lunedì 16 gennaio ore 20.30. Assente il centrocampista Petriccione per squalifica, probabile debutto di D'Errico. Mister Lerda: «Il Crotone in continuo miglioramento per qualità e rendimento. Incontriamo un forte avversario».

Corriere dello Sport di oggi - Zoom

Gazzetta dello Sport di oggi - Zoom

Tutto Sport di oggi - Zoom

Seguici su

Redazione

Indirizzo: Uffici e Redazione 88900 CROTONE (KR) Via San Francesco, 6 Pal.8

Tel: +(039) 0962.1920909 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stadio RossoBlù - Supplemento alla testata La Provincia Kr di Antonio Carella|FONDATO NEL 1994


Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}