Slitta l'inizio dei play-off in Serie C a causa del ''caso Siena'' In evidenza

Scritto da 
Pubblicato in Stadio
Mercoledì, 26 Aprile 2023 18:58

Rinvio inizio play-off serie C, la data  non ancora decisa dagli organi federali, probabile come data utilie l'11 maggio prossimo. Il rinvio a causa della vicenda Siena.

Le due facce della medaglia calcio: quella che si ammira sui terreni degli stadi, dove le squadre entrano con l'intento di conquistare la vittoria, e quello delle aule del tribunale, dove si discute il futuro delle società ritenute inadempienti amministrativamente nel corso del campionato.
È così, a ogni fine stagione, è un imprevisto che si materializza e che coinvolge le squadre di ogni categoria. Quando tutto sembra essere terminato senza alcun intoppo e le squadre di serie C impegnate negli spareggi promozione hanno programmato gli allenamenti pensando alle date già pubblicate in anticipo, arriva la solita vicenda della società inadempiente che costringe gli organi federali ad annullarle.
A essere coinvolto è il Siena (nona in classifica con 48 punti) già penalizzato di due punti per mancati versamenti Irpef, e con la possibilità di un nuovo deferimento relativo a stipendi e contributi: questo potrebbe cambiare la classifica finale.
A tal proposito il direttivo di Lega Pro si riunirà il 27 aprile prossimo per un primo giudizio, ma subito dopo, in caso di "condanna" del Siena, c'è da considerare il reclamo della società toscana.
Nell'attesa che tutto questo sarà confermato o meno in seguito all'eventuale reclamo, non potranno iniziare gli spareggi promozioni.
Inizio spareggi che, indipendentemente dalla data, non potranno concludersi oltre il 20 giugno prossimo, essendo questo il termine per le iscrizioni al nuovo campionato.
Entro questa data (20 giugno) tutto si dovrà concludere e quindi l'inizio degli spareggi (avrebbero dovuto iniziare il 30 aprile) potrebbe slittare di sette, massimo, dieci giorni.
La Lega Pro sta già lavorando in quest'ottica. Per quanto riguarda gli accoppiamenti, tenendo conto dell'attuale classifica finale dei tre gironi, il primo turno vedrà impegnate squadre dello stesso girone.
Girone A: Padova (quinto) vs Pergolettese (undicesimo); Virtus Verona (sesto) vs Novara (decimo); e Renate (ottavo) vs Arzignano (nono).
Girone B: Gubbio (quinta) vs Rimini (decimo); Pontedera (sesta) vs Siena (nona); e Ancona (settima) vs Lucchese (ottava).
Girone C: Cerignola (quinta) vs Juve Stabia (decima); Picerno (sesta) vs Potenza (nona); e Monopoli (settima) vs Latina (ottava).
Le tre classificate di ogni girone disputeranno il secondo turno (fase a girone) insieme alla quarta di ogni girone per un totale di dodici squadre e soltanto sei (due per ogni girone) avranno l'accesso alla fase Nazionale insieme alle terze di ogni girone più la squadra che ha vinto la Coppa Italia (Vicenza) per un totale di dieci squadre.
Le cinque squadre che supereranno il turno si affronteranno con le seconde dei tre gironi per un totale di otto squadre che disputeranno i quarti di finale con partite andata/ritorno.
La seconda classificata al termine del normale campionato giocherà il ritorno in casa.      

 

Letto 381 volte

Articoli correlati (da tag)

Corriere dello Sport di oggi - Zoom

Gazzetta dello Sport di oggi - Zoom

Tutto Sport di oggi - Zoom

Seguici su

Redazione

Indirizzo: Uffici e Redazione 88900 CROTONE (KR) Via San Francesco, 6 Pal.8

Tel: +(039) 0962.1920909 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stadio RossoBlù - Supplemento alla testata La Provincia Kr di Antonio Carella|FONDATO NEL 1994


Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}