Spada di Damocle sul Crotone: una sconfitta col Parma significherebbe retrocessione In evidenza

Scritto da 
Pubblicato in Stadio
Venerdì, 23 Aprile 2021 22:25

Serie A 33esima giornata│Parma vs Crotone sfida tra due squadre in odore di serie B sabato 24 aprile stadio EnnioTardini ore 18. Ex di turno sarà l’attaccante Graziano Pellè. Il peggiore attacco (Parma) contro la peggiore difesa (Crotone).

Probabili formazioni:

Parma (4-3-3): Sepe, Laurini, Osorio, Bani, Pezzella, Hernani, Brugman, Kurtic, Man, Pellé, Gervinho. All. D’Aversa

Crotone (3-5-2): Cordaz, Djidji, Magallan, Golemic, Molina, Petriccione, Cigarini, Zanellato, Reca, Messias, Simy. All. Cosmi

Arbitro Antonio Rapuano, della sezione di Rimini, assistenti  lungo le fasce Colarossi e Fiore, Quarto giudice a bordo campo Marco Serra di Torino. Var: Doveri – Avar: De Meo.

Il pre-partita. La sfida del Tardini si presenta alla vigilia come uno di quegli incontri propedeutici a unop dei tanti della prossima stagione, quando entrambi le compagini potrebbero militare in serie B… A meno che di un miracolo, e  questo vale ancora più per il Crotone ultimo, il colpo di coda appare impossibile. Per gli Squali di mister Cosmi, al netto delle ultime sei sconfitte, una débâcle significherebbe per tanto anche il salutare la massima serie con cinque giornate d’anticipo. Un “fattaccio” che metterebbe il definitivo sigillo sulla qualità della squadra e in particolare su alcuni giocatori. Domani saranno di fronte l’ultima e la penultima del girone che si presenteranno sul terreno del Tardini con il peggiore attacco (33 gol realizzati) da parte del Parma, e la peggiore difesa (80 gol subiti) del Crotone. Si tratterà della prima volta in senso assoluto tra le due formazioni in qualsiasi categoria sul terreno del Tardini. L’unico precedente risale alla partita di andata disputata sul terreno dell’Ezio Scida terminata (2-1) in favore dei pitagorici. Mister Cosmi, a chi in conferenza stampa in remoto chiedeva di tracciare un bilancio sul valore dell’attuale Crotone, ha risposto: “Ne parlerò al termine del campionato”. Al momento, il mister preferisce ancora concentrarsi sulla prossima trasferta che, come già detto, potrebbe significare già l’addio alla serie A.

Mister Cosmi. “Il punto di riferimento per noi - ha esordito il tecnico in conferenza stampa - non può che essere la partita d’andata, ma da allora sono cambiate molte cose ed è trascorso molto tempo. In quell’occasione il Crotone ha meritato il successo. La matematica ancora non ci condanna, ma il traguardo della salvezza potrebbe essere interrotto già a Parma che è la squadra più vicina a noi a proposito della classifica. Recuperare qualche posizione in classifica, anche se difficile, sarebbe un risultato importante anche per me considerando il posto che attualmente occupa il Crotone. Il motivo conduttore di questa stagione negativa – ha affermato Cosmi – va cercato anche sulla fragilità emotiva della squadra, pur avendo espresso in alcune partite un buon calcio. Nell’assieme, però, non si è mai dimostrata forte alla lunga per competere contro chiunque. La classifica parla chiaro, inutile addentrarsi in situazioni diverse. La serie A si può affrontare – ha detto Cosmi – se la rosa ha determinate caratteristiche. Il Crotone attuale è una squadra che nelle ultime sei partite sta pagando dazio per sconfitte subite con un solo gol di scarto e, in alcuni casi, negli ultimi minuti anche contro grossi avversari. Oggi, con un'attenzione maggiore e qualche occasione in più favorevole, si parlerebbe della mia squadra in maniera diversa”.        

  

 

Letto 434 volte Ultima modifica il Venerdì, 23 Aprile 2021 22:35

Articoli correlati (da tag)

Corriere dello Sport di oggi - Zoom

Gazzetta dello Sport di oggi - Zoom

Tutto Sport di oggi - Zoom

Seguici su

Redazione

Indirizzo: Uffici e Redazione 88900 CROTONE (KR) Via San Francesco, 6 Pal.8

Tel: +(039) 0962.1920909 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stadio RossoBlù - Supplemento alla testata La Provincia Kr di Antonio Carella|FONDATO NEL 1994


Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}