Stroppa fa i conti con gli indisponibili per la trasferta contro il Sassuolo: «Ho fiducia sulla squadra» In evidenza

Scritto da 
Pubblicato in Stadio
Venerdì, 02 Ottobre 2020 19:09

Serie A terza giornata│Sassuolo-Crotone sabato tre ottobre Mapei Stadium ore 15. Si allarga la lista degli squali indisponibili: Benali, Cuomo, Riviere ed Henrique Eduardo. L’ultimo acquisto, Petruccione, non sarà della partita. Assenze importanti anche nel Sassuolo: Magnanelli, Romagna, Rogerio, Raspadori. Notizia positiva in casa del Crotone la negatività al Coronavirus di tutti i componenti dopo quattro tamponi.

Probabili formazioni:

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli, Toljan, Chiriches, Ferrari, Kiriakopoulos, Locatelli, Obiang, Berardi, Defrel. Duricic, Caputo. All. De Zerbi

Crotone (3-5-2): Cordaz, Magallan, Marrone, Golemic, Rispoli, Vulic, Cigarini, Messias, Molina, Dragus, Simy.

All. Stroppa

Arbitro: Ivano Pezzuto di Lecce

Assistenti: Giorgio Peretti – Alessandro Cipressa

Quarto giudice: Antonio Rapuano di Rimini

Addetti Var: Fabbri – Mondin

Il pre-partita. In quel di Reggio Emilia, dove si consumerà la sfida Sassuolo vs Crotone sul terreno del Mapei Stadium, gli Squali arrivano con la buona notizia della negatività di tutti al coronavirus dopo quattro tamponi, ma con l’handicap di lasciare a casa più infortunati. Alle assenze per motivi fisici di Cuomo, Benali, Riviere si è aggiunta quella di Eduardo sempre per motivi fisici. Insieme a questi, non sarà della partita nemmeno Petruccione, ultimo arrivato, in ordine di tempo, tra i pitagorici. Al netto delle assenze, il Crotone avrà l’obbligo di dimostrare contro l’imbattuto Sassuolo (pareggio casalingo, vittoria esterna) quanto è cresciuto dopo le prime due giornate. I segnali positivi, anche se appena sufficienti, non sono mancati né fuori casa contro il Genoa, né allo Scida al cospetto del Milan. Contro i rossoneri di Pioli il risultato di parità poteva starci con un migliore atteggiamento difensivo. Rimane, però, il rammarico dello zero nella casella dei punti che sta tenendo impantanato il Crotone in fondo alla classifica. Sul terreno del Mapei Stadium di Reggio Emilia il compito di invertire la rotta dei risultati negativi toccherà ancora agli stessi nove/undicesimi schierati inizialmente la precedente giornata. Una scelta obbligata per mister Stroppa in considerazione delle assenze e non potendo utilizzare il neo pitagorico Petruccione giacché si unirà alla comitiva in quel di Reggio Emilia. Non cambia, invece, il modulo (3-5-2) che predilige mister Stroppa, indipendentemente dall’avversario. I numeri hanno la loro importanza, sei gol nelle prime due partite non é poca cosa e rappresentano argomento di riflessione. Tra i pali nessun problema per Cordaz. Trio difensivo formato da Mallegan a destra, Marrone centrale, Golemic a sinistra. Debutto, tra gli undici iniziali, di Rispoli esterno destro; Vulic, Cigarini e Messias sulla linea mediana: Molina esterno sinistro. Prima linea con Dragus al fianco di Simy. Il nigeriano è atteso al suo primo gol stagionale in serie A dopo essere stato il goleador del passato campionato di serie B. Con diverso stato d’animo il Sassuolo di mister De Zerbi che, pur con qualche assenza, potrà contare su una squadra già in buona salute e sulla scia del campionato scorso quando mancò per un soffio i preliminari Europa league. All’interno della Stadio Mapei si prevedono mille spettatori come da protocollo sanitario anti Coronavirus.

Il commento di mister Stroppa sul prossimo incontro: «Sotto l’aspetto fisico siamo al pari degli altri, non siamo ancora ad approcciare bene la partita, occorre ancora del tempo – ha dichiarato Stroppa in sala stampa – non sfruttiamo bene le occasioni che si presentano in attacco ed evitare qualche errore in difesa». A proposito del Sassuolo il tecnico ha affermato: «Una squadra straordinaria bene allenata da un tecnico, De Zerbi, che stimo molto per come riesce a fare giocare i suoi con idee diverse dagli altri. Contro questa squadra soffriremo in alcuni momenti ma dovremmo essere anche bravi a farli soffrire. Dobbiamo migliorare gli automatismi». Sul calciomercato che chiude a giorni, mister Stroppa ha detto: «In organico ho giocatori come Pereira e Reca, arrivati da alcuni giorni, che ampliano la scelta della formazione essendo ottimi giocatori. Per quanto riguarda altri arrivi la società è in piena attività e non dovrebbe mancare l’arrivo di qualche altra pedina importante per essere competitivi». La formazione per come la vede mister Stroppa: «Contro il Milan ho visto un discreto Crotone nel palleggio e in qualche azione offensiva. Potevamo essere più bravi e contro il Sassuolo è ciò che dobbiamo fare. La coppia Dragus-Simy in attacco potrebbe essere ancora confermata».           

 

 

 

 

 

 

 

Letto 361 volte Ultima modifica il Venerdì, 02 Ottobre 2020 19:19

Articoli correlati (da tag)

Corriere dello Sport di oggi - Zoom

Gazzetta dello Sport di oggi - Zoom

Tutto Sport di oggi - Zoom

Seguici su

Redazione

Indirizzo: Uffici e Redazione 88900 CROTONE (KR) Via San Francesco, 6 Pal.8

Tel: +(039) 0962.1920909 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stadio RossoBlù - Supplemento alla testata La Provincia Kr di Antonio Carella|FONDATO NEL 1994


Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}