VIDEO│Stroppa fa i conti con le assenze di Benali e Nalini: «Necessario vincere col Padova» In evidenza

Scritto da 
Pubblicato in Stadio
Venerdì, 19 Ottobre 2018 18:13

Serie BKT ottava giornata│Crotone-Padova stadio “Ezio Scida” sabato 20 ottobre 2018 ore 18. Non saranno della partita i pitagorici Nalini e Benali. Ospiti senza gli infortunati Clemenza, Mazzocca, Trevisan. I 23 convocati da mister Stroppa: Cordaz, Curado, Cuomo, Golemic, Rohden, Firenze, Stoian, Faraoni, Figliuzzi, Crociata, Budimir, Barberis, Marchizza, Molina, Zanellato, Festa, Vaisanen, Simy, Martella, Valietti, Sampirisi, Spinelli, Aristotiles. I 22 convocati da mister Bisoli per la sfida di Crotone: Favaro, Merelli, Perisan, Cappelletti, Capelli, Ceccaroni, Contessa, Ravanelli, Salviato, Zambataro, Belingheri, Broh, Della Rocca, Mandorlini, Pinzi, Pulzetti, Serena, Bonazzoli, Capello, Chinellato, Cisco, Guidone.

Probabili formazioni:

Crotone (4-3-3): Cordaz, Vaisanen, Sampirisi, Marchizza, Martella, Firenze, Barberis, Molina, Rohden, Stoian, Budimir. All. Stroppa

Padova (4-3-2-1): Merelli, Ravanelli, Cappelletti, Ceccaroni, Capelli, Della Rocca, Pinzi, Brah, Pulzetti, Capello, Bonazzoli. All. Bisoli

Arbitro: Marco Serra (Torino)

Ass. Scarpa – Lombardo

Quarto giudice: Carella

La prima nota non positiva per il Crotone, in occasione del prossimo incontro, riguarda l’assenza del centrocampista Benali che si aggiunge a quella di Nalini. Due assenze di rilievo e di cui mister Stroppa avrebbe fatto volentieri a meno in questo particolare momento della stagione, quando c’è da recuperare il terreno perso. Ahmad Benali ha riportato la frattura composta alla base del quinto osso metarsale del piede sinistro durante l’incontro disputato dalla Libia contro la Nigeria. Il calciatore sarà sottoposto ad intervento chirurgico all’inizio della prossima settimana. Si tratta dello stesso identico infortunio che ha subìto la scorsa stagione al piede destro. Potrà tornare disponibile tra circa tre mesi. Nalini, invece, inizierà ad allenarsi la prossima settimana.   

La rinnovata fiducia al tecnico Stroppa, dopo il quarto risultato negativo di seguito, si dovrà concretizzare con il ritorno al successo contro il Padova di mister Pillon. Sarà un incontro difficile per entrambe, i veneti si trovano in classifica ad un solo punto di distanza dagli squali e negli ultimi cinque turni hanno conquistato soltanto un punto. Entrambe non possono rimanere senza successo, la squadra che rientrerà negli spogliatoi sconfitta potrebbe scivolare in zona play-out. Sarà un Crotone diverso sabato per il modo di approcciare la partita e per la disposizione tattica che prevede uno schieramento difensivo con quattro uomini. La difesa a tre non ha garantito la giusta ermeticità per evitare le sconfitte. In area di rigore si aprono ampi spazi che favoriscono gli avversari nell’andare a rete.

Il reparto mediano, lento nella manovra, manca della giusta cattiveria quando c’è da bloccare le giocate avversarie. La prima linea ha difficoltà a mettere dentro il pallone. Potrebbe essere, quindi, un Crotone con Cordaz tra i pali; Vaisanen difensore destro, Sampirisi e Marchizza difensori centrali, Martella difensore sinistro. Trio di centrocampo con Firenze, Barberis, Molina e con il duo Rohden a destra e Stoian a sinistra per sostenere a turno il reparto mediano e la punta Budimir. Mister Bisoli dovrà fare anche lui i conti con alcuni assenti per allestire la prossima formazione non potendo contare sul difensore Trevisan e sui centrocampisti Clemenza e Mazzocco. Al loro posto potrebbero essere schierati Capelli, Della Rocca e Pinzi.

Il parere del tecnico Stroppa alla vigilia dell’incontro iniziando dagli assenti: “Mi auguro che le assenze di Benali e Nalini non incidano sul rendimento del Crotone, anche se si tratta di due giocatori importanti. Abbiamo un’ampia rosa per attingere ad altri profili. Potrebbero sembrare parole di circostanza, ma è così. Chi sarà pronto scenderà in campo e dovrà dare il massimo”. Per quanto riguarda il risultato finale che dovrà scaturire dall’incontro col Padova, mister Stroppa ha dichiarato: “Contro il Padova non c’è altro risultato oltre la vittoria. Il successo lo cerchiamo ogni volta che scendiamo in campo ma, purtroppo per noi, qualcosa non gira per il giusto verso nei momenti clou dell’incontro. Contro il Palermo non abbiamo demeritato ed il pareggio sarebbe stato il giusto risultato. Ripeto, non uso giro di parole, bisogna vincere, come non interessa ma bisogna rientrare negli spogliatoi con i tre punti. Crotone vincente, se poi sarà anche bravo ancora meglio, ma deve essere in grado di conquistare la vittoria senza concedere nulla agli avversari nel corso delle giocate”. A proposito dell’incontro con la società dopo la sconfitta di Palermo, il tecnico pitagorico ha dichiarato: E’stata consolidata la stima reciproca e questo aiuta ad andare avanti cercando di fare sempre meglio. In questo momento mi preme dire anche del buon rapporto con tutti i giocatori nello spogliatoio e sul campo. Il mio pensiero va maggiormente a quei giocatori non impiegati in queste prime partite. Contro il Padova qualcuno potrebbe essere in campo”. Per quanto riguarda il modulo di gioco, Stroppa è stato categorico: “di sicuro il Crotone giocherà con la difesa a quattro”.  Degli avversari ha detto: “Il Padova è una squadra che non da riferimenti. Cambia di continuo il modulo ed è ostica sul campo. Contro di noi non potranno schierare alcuni importanti giocatori ma questo non significa che sono facilmente battibili. Bisoli preferisce fare giocare la sua squadra arroccata in difesa per poi ripartire con più uomini. Noi dobbiamo essere bravi nell’anticipare le loro intenzioni ed abbiamo le capacità per farlo”.    

 

 

  

Letto 820 volte Ultima modifica il Venerdì, 19 Ottobre 2018 18:21

Articoli correlati (da tag)

Corriere dello Sport di oggi - Zoom

Gazzetta dello Sport di oggi - Zoom

Tutto Sport di oggi - Zoom

Seguici su

Redazione

Indirizzo: Uffici e Redazione 88900 CROTONE (KR) Via San Francesco, 6 Pal.8

Tel: +(039) 0962.1920909 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stadio RossoBlù - Supplemento alla testata La Provincia Kr di Antonio Carella|FONDATO NEL 1994


Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}