Adeguamento stadio: la Soprintendenza passa la "palla" al ministero, sara' lui a decidere sul progetto

Pubblicato in Stadio
Mercoledì, 08 Giugno 2016 20:58

Toccherà al ministero dei Beni Culturali decidere se il progetto per l’adeguamento dell’Ezio Scida potrà essere realizzato. La responsabile della Soprintendenza dei beni archeologici di Crotone, Caterina Annese, non è disponibile a prendersi la responsabilità di dare il via libera alla realizzazione di un progetto che prevede l’utilizzo di cemento in un’area a forte presenza archeologica. Non se la sente di prendersi la responsabilità alla luce di quanto è già successo a Capocolonna. Domani, quindi, Annesse andrà al ministero competente per sottoporre a valutazione il progetto proposto dai tecnici nei due incontri che si sono tenuti in prefettura a Crotone. Il progetto è stato redatto tenendo conto delle direttive della Lega Calcio che, in questa prima fase, accetterebbe anche un semplice ampliamento della capacità ricettiva dello stadio crotonese sino a 10.000 spettatori. Il progetto da approvare, comunque, prevede uno stadio che possa ospitare sino a 16.000 spettatori. Al di là di quanto sarà ampliato in prima battuta il progetto proposto all’attenzione della Soprintendenza è quello complessivo che potrà essere realizzato nel tempo (tre anni?). Senza il beneplacito del ministero ai Beni culturali gli uffici di Crotone non sono disponibili a dare il via libera nemmeno per la realizzazione di un magrone in cemento su cui poggiare i tubi innocenti della struttura che aumenta la capienza degli spettatori. Come si evolverà la vicenda nessuno è in grado di saperlo e l’unica cosa certa, a questo punto, è che si allungano i tempi dell’intervento e il Crotone rischia di dovere giocare fuori della Calabria la prima partita interna in serie A.

Corriere dello Sport di oggi - Zoom

Gazzetta dello Sport di oggi - Zoom

Tutto Sport di oggi - Zoom

Seguici su

Redazione

Indirizzo: Uffici e Redazione 88900 CROTONE (KR) Via San Francesco, 6 Pal.8

Tel: +(039) 0962.1920909 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stadio RossoBlù - Supplemento alla testata La Provincia Kr di Antonio Carella|FONDATO NEL 1994


Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}