Il presidente Vrenna: «Pesano tanto i due punti negati da Tagliavento contro il Cagliari, ma non ci piangiamo addosso...»

Pubblicato in Stadio
Venerdì, 18 Maggio 2018 16:18

Sulla situazione critica in classifica del Crotone, ha inciso la rete contro il Cagliari annullata dall'arbitro Tagliavento. Lo afferma il presidente dei rossoblu', Gianni Vrenna, rammaricandosi per i mancati punti in che avrebbero potuto significare la salvezza rispetto. "Certo - ha detto Vrenna - pesano tanto i due punti negati da Tagliavento e rischiano di crearci grandi problemi. Ma noi non ci piangiamo addosso a due giorni dalla gara decisiva. Partiamo per Napoli con la convinzione che la squadra e' in salute e possa fare risultato. Certo vedere Tagliavento designato domenica proprio a Cagliari (per la gara con l'Atalanta, ndr) come quarto uomo... Speriamo che non faccia altri danni".

 

LE PAGELLE│L'arbitro Tagliavento protagonista in negativo di Crotone-Cagliari, rossoblu' sopra la sufficienza

Pubblicato in Stadio
Domenica, 28 Gennaio 2018 18:40

Crotone (4-3-3): 

Cordaz 6: Il gol lo ha preso al 51’ è anche e soprattutto merito di Cigarini, fino a quel momento il portiere aveva parato tutto. Secondo tempo inoperoso.

Sampirisi 5,5: esce per infortunio, ma fino a quel momento non era andato oltre il compito assegnatogli da Zenga

Faraoni 6: svolge ordinaria amministrazione per demerito degli attaccanti cagliaritani. Ha lanciato palloni giocabili vanificati dai nostri attaccanti.

Ceccherini 6: non è in forma strordinaria (a momenti faceva gol nella sua porta per fortuna che c’è Cordaz). In suo merito, il gol annullato dall’arbitro dopo aver consultato la Var.

Capuano 6: un lavoro oscuro ma utile. Nel secondo tempo si è perso nel caos della partita.

Martella 6,5: gran lavoro il suo, ha dimostrato di essere in forma utilissimo nelle ripartenze e sfiora anche la rete con un bel tiro dalla distanza.

Barberis 5,5: a volte si perde troppo nelle schermaglie di centrocampo, da lui ci si attende quel contributo in più nella fase di costruzione del gioco.

Mandragora 5,5 combatte e si mette al servizio della squadra, a volte impreciso, ma sembra aver ripreso condizione. 

Benali 6,5: insieme a Martella si sono dati un gran da fare, ma la sua prestazione è stata in tono minore rispetto all’esordio col Verona, pur risultando tra i migliori in campo. Ha una visione di gioco molto chiara.

Ricci 6: gran volume e qualità di gioco, ne ha di talento dalla sua, ha solo bisogno di giocare ancora per raggiungere la migliore forma. Dovrebbe evitare qualche dribbling in più.

Trotta 6: si dà un gran da fare, ma è il solito sciupone sotto porta.   

Stoian (s.v.): sostituito da Nalini per infortunio portato in ambulanza in ospedale.

Nalini 5,5: autore di una traversa, ma inconcludente su altre azioni.

Zenga 6: lavora assiduamente per raggiungere il suo schema di gioco. I ragazzi hanno ancora troppo confusione in testa. Hanno una ripartenza lentissima

Cagliari (3-5-2): 

Cragno (s.v.): inattivo abbandona per infortunio.

Rafael 6,5: entrato a partita iniziata, sostituisce degnamente il compagno infortunato anche esaltandosi tra i pali

Pisacane 5,5: ha saputo mantenere a bada l’avversario di turno, su lui pende l’espulsione.

Ceppitelli 6: combattivo fino all’ultimo.

Castan 6: anche lui una sicurezza nella retroguardia cagliaritana.

Faragó 6: ha dato una mano importante ai suoi compagni 

Ionita 6: ha dovuto lavorare per non soccombere nel contenere le incursioni dei pitagorici.

Cigarini 5,5: è sua la rete che regala il pareggio ai sardi, con una splendida punizione. Si perde spesso in dei litigi con gli avversari.

Dossena 5,5: lodevole il suo lavoro a sostegno dei compagni di linea.

Padoin 6: ha corso per tutta l’arco della partita, dimostrando di avere una buna posizione in campo.

Farias 6: un po’ falloso ma tutto sommato ha dato filo da torcere ai pitagorici.

Giannetti 6: bene fino al momento della sua sostituzione con Lykogiannis per ragioni tecniche a causa dell’espulsione di Pisacane.

Lopez 6,5: ha saputo mantenere bene la squadra in campo nonostante avesse un uomo in meno. Specie nel secondo tempo il Cagliari ha saputo controllare le velleità del Crotone.

Tagliavento 5: fa tre volte ricorso alla Var e annulla inspiegabilmente un gol a Ceccherini, dimostrando di non saper tenere la partita in pugno.

 

 

 

 

 

 

 

Corriere dello Sport di oggi - Zoom

Gazzetta dello Sport di oggi - Zoom

Tutto Sport di oggi - Zoom

Seguici su

Redazione

Indirizzo: Uffici e Redazione 88900 CROTONE (KR) Via San Francesco, 6 Pal.8

Tel: +(039) 0962.1920909 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stadio RossoBlù - Supplemento alla testata La Provincia Kr di Antonio Carella|FONDATO NEL 1994


Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}