Terza sconfitta consecutiva del Crotone: finisce per 4 reti a 1 contro il Sassuolo In evidenza

Scritto da 
Pubblicato in Stadio
Sabato, 03 Ottobre 2020 17:09

Serie A terza giornata│Il Sasuolo batte 4-1 il Crotone nel primo anticipo del sabato. Sblocca Berardi. Nella ripresa la rete dal dischetto di Simy, poi doppietta di Caputo e gol di Locatelli.

La debolezza difensiva del Crotone complice della terza sconfitta consecutiva con un'altra goleada subita. Attacco pitagorico insufficiente nelle conclusioni nonostante le occasioni prodotte. Oltre la sufficienza il reparto mediano.

Tabellino.

Sassuolo              4                            

Crotone               1

Marcatori: 19° Berardi, 48° Simy ( R ), 58° Caputo (R ), 84° Caputo, 92° Locatelli.

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli, Muldur (Kriacopoulos), Chriches (Ayhan), Ferrari, Toljan, Bourabia (Obiang), Locatelli, Berardi, Duricic (Peluso), Defrel (Traore). Caputo.

All. De Zerbi

Crotone (3-5-2): Cordaz, Magallan, Marrone, Golemic, Pereira (Rispoli), Molina, Cigarini (Gomelt), Vulic (Dragus) Reca, Simy, Messias. All. Stroppa

Arbitro: Ivano Pezzuto di Lecce

Assistenti: Giorgio Peretti – Alessandro Cipressa

Quarto giudice: Antonio Rapuano di Rimini

Addetti Var: Fabbri – Mondin

Ammoniti: Chriches, Marrone, Magallan, Cigarini, Stroppa

Angoli: 4 a 5 per il Crotone

Recupero: 2 e 5 minuti

Le reti

Sassuolo-Crotone 1-0: al 19' pt la sblocca Berardi che riceve palla in area ed e' libero di calciare verso l'angolo basso a destra.

Sassuolo-Crotone 1-1: al 4' st Simy sigla il pareggio dal dischetto. Spiazzato Consigli, pallone da una parte, portiere dall'altra.

Sassuolo-Crotone 2-1: al 13' st Caputo raddoppia dal dischetto. La VAR ha rilevato un fallo di mano su cross di Kyriakopoulos

Sassuolo-Crotone 3-1: al 40' st Ciccio Caputo sigla il tris neroverde con un tocco morbido a scavalcare Cordaz, Assist di Berardi

Sassuolo-Crotone 4-1: al 48' st arriva il poker firmato Locatelli, che approfitta di un errore tra Marrone e Magallan e insacca.La partita. Al Mapei Stadium calcio d’inizio da parte del Sassuolo con il Crotone che dimostra di essere in partita con Cigarini in buona giornata a dirigere le ripartenze. Al quarto minuto buona triangolazione Simy, Messias non sfruttata adeguatamente dal pitagorico. Continuano a essere in partita gli uomini di Stroppa fino al diciottesimo minuto quando, da un’azione partita dalla fascia sinistra, Berardi indisturbato mette dentro il pallone. Per l’occasione Cordaz in ritardo per deviare o bloccare il pallone. Non si  scompone il Crotone grazie alla buona giornata di Cigarini, Molina, Messias in buona giornata. Al minuto ventiquattro Cigarini, in seguito ad una punizione dal limite, manda il pallone a colpire la traversa. Pressano i pitagorici in attacco ma trovano poca collaborazione in Simy ancora fuori forma e poco pericoloso sotto porta avversaria. Quarantaseiesimo minuto Messias colpisce debolmente il pallone da buona posizione. Primo tempo con il Crotone che paga dazio al risultato per la solita leggerezza difensiva. La ripresa evidenzia una migliore vivacità in attacco da parte degli Squali. Cigarini, tra i migliori dei suoi, si guadagna il rigore al minuto quarantotto per fallo subito da Ayhan. Dagli undici metri batte Simy e realizza il suo primo gol stagionale che significa pareggio per la sua squadra. Azione in area di rigore da parte del Sassuolo, il Var richiama l’attenzione dell’arbitro per assegnare il rigore al Sassuolo per un fallo di mano di Marrone. Dal dischetto batte Caputo e riporta in vantaggio i locali. Tenta la seconda rimonta il Crotone ma è la squadra nero/verde a trovare il terzo gol con Caputo in contropiede con la difesa ospite sbilanciata in avanti. Quarto gol ancora un regalo della difesa per Locatelli che non ha difficoltà a mettere dentro il pallone.

Il commento. «Non siamo ancora pronti», aveva affermato mister Stroppa alla vigilia della sfida col Sassuolo. Sul terreno del Mapei Stadium si è vista una squadra non ancora in grado di competere nella massima serie ma soltanto per la debolezza difensiva poco ermetica con tre uomini e spesso sbilanciata in avanti. Il Sassuolo si porta a casa un’altra vittoria con il minimo sforzo. Dopo la terza giornata, la domanda nasce spontanea: cosa manca alla squadra per essere competitiva nella massima serie? La risposta dovrà arrivare attraverso gli ultimi giorni di calciomercato? O la soluzione per un Crotone migliore esiste già al proprio interno, magari con un diverso atteggiamento tattico? Al momento l’unico dato certo è la mancanza di punti in classifica. Contro il Sassuolo è stato pagato dazio al risultato con troppa facilità. Non sono mancate le positività individuali da parte di Messias, Cigarini, Molina. Nell’assieme, però, la squadra non ha mai messo alle”corde” gli avversari sempre presenti nel bloccare il gioco dei pitagorici. Alle assenze per motivi fisici di Cuomo, Gigliotti, Benali, Riviere, contro il Sassuolo si è aggiunta quella di Eduardo sempre per motivi fisici, mister Stroppa per scardinare l’imbattuto avversario ha dirottato Petruccione (arrivato al Crotone da due giorni) tra i “panchinari”, ed ha schierato inizialmente nove/undicesimi della precedente giornata. Unici cambi Vulicic, centrocampista, al posto di Zanellato, Reca, in sostituzione di Dragus, schierato esterno sinistro. Novità anche nel modulo con Molina nella zona mediana e Messias punta al fianco di Simy. Due soli cambi operati anche dal tecnico De Zerbi rispetto alla formazione che in trasferta ha sconfitto lo Spezia. Dentro il difensore sinistro Muldur al posto di Kiriakopoulos, e il centrocampista Bourabia in sostituzione di Obiang. Rinviata alla prossima partita interna contro la Juventus (17 ottobre) l’esame del Crotone con la serie A.

 

Letto 399 volte Ultima modifica il Sabato, 03 Ottobre 2020 17:34

Articoli correlati (da tag)

Corriere dello Sport di oggi - Zoom

Gazzetta dello Sport di oggi - Zoom

Tutto Sport di oggi - Zoom

Seguici su

Redazione

Indirizzo: Uffici e Redazione 88900 CROTONE (KR) Via San Francesco, 6 Pal.8

Tel: +(039) 0962.1920909 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stadio RossoBlù - Supplemento alla testata La Provincia Kr di Antonio Carella|FONDATO NEL 1994


Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}