Test di verifica per il Crotone domani nella trasferta di Udine: Stroppa ricorrera' al turnover In evidenza

Scritto da 
Pubblicato in Stadio
Lunedì, 14 Dicembre 2020 19:35
Test di verifica per il Crotone domani nella trasferta di Udine: Stroppa ricorrera' al turnover L'atterraggio dell'areo con a bordo la squadra del Crotone

Serie A 12esima giornata│Udinese vs Crotone martedì 15 dicembre ore 18.30 stadio “Dacia Arena”. Pitagorici ancora con l’emergenza degli squalificati e infortunati. Ex il centrocampista Mandragora. Mister Stroppa: “Siamo un po’ incerottati, ma contro l’Udinese disputeremo un’altra finale”. In occasione della doppia trasferta in pochi giorni, Udine e poi contro la Sampdoria, il Crotone rimarrà al Nord, esattamente nel Friuli, per continuare la preparazione.         

Probabili formazioni:

Udinese (3-5-2): Musso, Bonifati, Becao, Samir, Stryger Larsen, De Paul, Mandragora, Pereyra, Zeegelaar, Pussetto, Lasagna.  All. Gotti

Crotone (3-5-2): Cordaz, Cuomo, Marrone, Luperto, Pereira, Molina, Messias, Petriccione, Reca, Riviere, Simy. All. Stroppa.

Arbitro Antonio Di Martino della sezione di Teramo, assistenti di linea Vivenzi e Prenna, quarto giudice Luca Massimi di Termoli.

Addetti Var: Manganello e Mondini.

Il pre-partita. Neanche il tempo di esultare per la vittoria ottenuta a suon di gol contro lo Spezia sabato scorso, ed è già tempo di pensare alla prossima sfida del Friuli contro l’Udinese. Sul terreno del “Dacia Arena” gli Squali dovranno confermare domani quanto di buono hanno fatto nella precedente partita, in particolare nella ripresa. Crotone obbligato a caratterizzarsi ancora come squadra che dovrà disputare un’altra finale. Tale atteggiamento lo impone l’ultimo posto in classifica, dove non si può rimanere a lungo per centrare l’obiettivo della salvezza. E in questi casi occorre mettere da parte ogni sottigliezza ed evidenziare fisicità e tenuta atletica nell’arco dei novanta minuti più recupero. Chi accusa stanchezza perché sta tirando la “carretta” dall’inizio della stagione, o stenta a metabolizzare il metodo del tecnico, merita un po’ di riposo. Mister Stroppa ancora una volta deve fare i conti con squalificati (Magallan) e infortunati (Rispoli, Cigarini, Benali). Il turnover sembra, quindi, inevitabile considerando anche i pochi giorni a disposizione per le prossime tre partite. Le novità potrebbero essere quelle del rientro di Cuomo difensore destro, Petriccione centrocampista in sostituzione di Zanellato (contro lo Spezia il giocatore è stato sotto la sufficienza). L’alternativa a Zanellato potrebbe essere anche Messias e, in questo caso, si favorirebbe l’inserimento di Riviere o Dragus in prima linea al fianco di Simy. Tra i locali, il tecnico friulano potrebbe privilegiare l’inserimento iniziale di Lasagna in attacco, Mandragora a centrocampo, Becao difensore.  

Le dichiarazioni di mister Stroppa sul prossimo incontro: “Il successo contro lo Spezia ha posto le condizioni per un migliore percorso anche psicologico, era da tanto che volevamo conquistare i tre punti che di sicuro avremmo meritato – ha dichiarato Stroppa – Andiamo a giocare a Udine, la prima di un trittico di partite a breve distanza di giorni, che dovrà terminare con altri punti a nostro favore. Incontri che dobbiamo continuare a disputare con la stessa determinazione evidenziata nella precedente giornata”. E per quanto riguarda un eventuale turnover, mister Stroppa ha affermato: “La migliore formazione è sempre quella che esce dal campo con i punti com’è successo contro lo Spezia. Siamo un po’ incerottati, purtroppo, ma il punto della situazione lo farà domattina a Udine”. I quattro gol contro lo Spezia non esaltano mister Stroppa per quanto riguarda il potenziale offensivo: “Il Crotone non ha ancora evidenziato di essere al top per azioni da gol realizzati. Abbiamo, finalmente, concretizzato contro lo Spezia le occasioni create, c’è il rammarico per altri gol non fatti, è un buon segnale che potrebbe aprire una nuova fase anche in attacco”. E sempre a proposito dell’impegno che i suoi giocatori dovranno mettere in campo, mister Stroppa ha continuato: “in considerazione della nostra classifica, ci aspetta un’altra finale contro una delle più belle squadre del campionato reduce da una vittoria in trasferta contro il Torino.

 

Letto 492 volte

Articoli correlati (da tag)

Corriere dello Sport di oggi - Zoom

Gazzetta dello Sport di oggi - Zoom

Tutto Sport di oggi - Zoom

Seguici su

Redazione

Indirizzo: Uffici e Redazione 88900 CROTONE (KR) Via San Francesco, 6 Pal.8

Tel: +(039) 0962.1920909 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stadio RossoBlù - Supplemento alla testata La Provincia Kr di Antonio Carella|FONDATO NEL 1994


Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}