Tifosi rossoblù pronti a sostenere in massa la trasferta del Crotone a Pescara: Nicola prepara al meglio il delicato match In evidenza

Scritto da 
Pubblicato in Stadio
Giovedì, 04 Maggio 2017 17:53

Serie A 35.esima giornata Pescara-Crotone stadio Adriatico domenica 7 maggio ore 15. Una larga partecipazione di tifosi pitagorici sarà il dodicesimo uomo in campo. Contro la squadra di mister Zeman il Crotone cerca la permanenza in serie A. Arbitro sarà Carmine Russo di Nola, coadiuvato dai collaboratori di linea Ciro Carbone e Stefano Liberti; mentre quarto giudice sarà Valerio Pegorin di Latina (Add.1 Marco Guida – Add.2 Eugenio Abbattista). In quel di Pescara, dove il Crotone ha disputato le prime tre partite casalinghe per l'indisponibilità dell’Ezio Scida, questa volta i pitagorici affrontano la squadra locale già retrocessa. Non sarà certamente una partita facile trovandosi di fronte ad avversari che, non avendo più nulla da chiedere al campionato, giocheranno per onorare al meglio il finale di stagione. Tatticismi degli abruzzesi a parte, Il Crotone sa di dover affrontare un avversario insidioso comunque. Ecco perché, nel corso della settimana, mister Nicola ha elevato il ritmo e l’intensità degli allenamenti per meglio presentarsi sul terreno dell’Adriatico. Dell’incontro non faranno parte i due squalificati Crisetig e Falcinelli. Assente anche l’attaccante Stoian ma per motivi fisici. Tra i locali mancherà lo squalificato Muntari. La trentacinquesima giornata sarà anche oggetto d’attenzione da parte del Crotone per quanto riguarda gli altri incontri salvezza Empoli-Bologna e Genoa-Inter: toscani e liguri, che precedono i pitagorici in classifica, rispettivamente di quattro e cinque punti, si stanno giocando anche loro la salvezza nelle ultime quattro partite. Rileggendo il calendario, dopo la trentacinquesima giornata, il Crotone torna all’Ezio Scida per affrontare l’Udinese, mentre L’Empoli farà visita al Cagliari e il Genoa sarà ospite del Palermo. Nella trentasettesima giornata, invece, i pitagorici si recheranno a Torino per affrontare la capolista Juve, l’Empoli giocherà in casa con l’Atalanta e il Genoa affronterà sul terreno del Marassi il Torino. Finale di campionato con il Crotone che torna allo Scida contro la Lazio, Empoli in trasferta a Palermo, a questo punto i siciliani potrebbe essere già retrocessi, Genoa in trasferta all’Olimpico contro la Roma. Tornando alla prossima sfida di Pescara, Leonardo Capezzi centrocampista pitagorico da due stagioni, tra i protagonisti della promozione in serie A, con all’attivo ventiquattro presenze nell’attuale campionato, ha commentato il prossimo incontro: «Partita difficilissima – ha dichiarato Capezzi - ma con l’intento da parte nostra di conquistare i tre punti che possono valere la salvezza. Il Pescara, nonostante la classifica, ha sempre espresso un buon calcio specie nelle verticalizzazioni. Non dobbiamo commettere distrazioni e disputare la giusta partita come stiamo facendo fino ad ora. I risultati ci stanno dando ragione – ha continuato Capezzi – e non dobbiamo interrompere la striscia positiva. Il dover affrontare un Pescara già retrocesso non è un vantaggio – ha detto il pitagorico – i giocatori vorranno mettersi in evidenza anche in questa fase finale pensando alla prossima stagione». Per quanto riguarda il suo eventuale impiego contro il Pescara, Capezzi ha affermato: «Se dovessi giocare, il mio obiettivo sarà quello di esprimermi al meglio per contribuire a portare a casa i tre punti». A proposito dei punti che occorrerebbero per la salvezza Capezzi ha detto: «La risposta si avrà dopo ogni partita in funzione del risultato finale delle squadre impelagate nella retrocessione».      

Letto 1696 volte

Articoli correlati (da tag)

Corriere dello Sport di oggi - Zoom

Gazzetta dello Sport di oggi - Zoom

Tutto Sport di oggi - Zoom

Seguici su

Redazione

Indirizzo: Uffici e Redazione 88900 CROTONE (KR) Via San Francesco, 6 Pal.8

Tel: +(039) 0962.1920909 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stadio RossoBlù - Supplemento alla testata La Provincia Kr di Antonio Carella|FONDATO NEL 1994


Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}