Tim Cup│Nicola chiede convinzione ai suoi e annuncia turn over: «A Genova per passare il turno, Aristoteles in campo dall'inizio» In evidenza

Scritto da 
Pubblicato in Stadio
Mercoledì, 29 Novembre 2017 19:18

Tim Cup Genoa-Crotone, il tecnico pitagorico Davide Nicola vuole il passaggio al turno successivo. Formazione con molte novità a causa degli impegni ravvicinati del campionato. Sicuro l’impiego del centrocampista Aristoteles fin dall’inizio. I convocati: Cordaz, Festa, Stoian, Rohden, Ceccherini, Aristoteles, Nalini, Berberis, Suljic, Budimir (squalificato), Pavlovic, Tonev, Trotta, Sampirisi, Simic, Faraoni, Mandragora, Cabrera, Viscovo, Martella, Crociata, Ajeti, Simy. Indisponibili: Kragl, Izco, Tumminello. La sconfitta subita in campionato contro il Genoa nell’ultimo incontro casalingo (13.esima giornata) ha aumentato la “rabbia” di mister Nicola per quanto riguarda il prossimo turno di Tim Cup in programma giovedì 30 sul terreno del Ferraris. L’intento del tecnico e dei suoi uomini è superare lo scoglio ligure per poi andare ad affrontare la Juventus agli ottavi di finale in programma il 13 dicembre. «In occasione della prossima partita di Coppa ci sono tre priorità – ha dichiarato mister Nicola –: la prima, ci teniamo a superare il turno perché ci darebbe la possibilità di accedere a quello successivo dove incontreremo la Juventus. Questo significa che ci presenteremo in campo con il dovuto entusiasmo e la volontà per non soccombere contro il Genoa, e questo ci darebbe la possibilità di mettere in campo giocatori che in campionato trovano poco spazio e quindi accumulare esperienza per un loro eventuale impiego. Altra priorità sono, in partite come queste, la possibilità di valutare alcune situazioni d’assetto tattico che stiamo provando in allenamento e che intendiamo mettere in pratica quali l’interpretazione del non possesso palla e la velocizzazione del gioco che in partita spesso non avviene». Per quanto riguarda la prossima formazione mister Nicola ha affermato: «Non sarà completamente diversa, qualcuno che ha giocato l’ultima partita di campionato sarà confermato giacché l’organico non consente di cambiare totalmente chi scende in campo fin dall’inizio e chi va in panchina, di sicuro giocherà Aristoteles essendo l occasione per valutare le sue reali condizioni tecnico/atletiche in un’intera partita». La squalifica di Budimir arrivata dopo l’incontro di Torino (non potrà giocare contro l’Udinese in campionato) così la giudica mister Nicola: «L’assenza del giocatore in campionato non mi preoccupa essendoci la possibilità di essere sostituito con un altro attaccante, anche se Budimir stava attraversando un buon momento. Il campionato ha già evaso quasi la prima parte e questo significa che le squalifiche per somme d’ammonizioni saranno più frequenti e dovremmo convivere con questa situazione». Un passaggio “storico” sarebbe la rivincita in Coppa Italia contro Genoa e Juventus che hanno sconfitto il Crotone nelle ultime due partite di campionato, mister Nicola a tal proposito ha dichiarato: «Coppa Italia o campionato, noi giochiamo sempre per vincere contro chiunque indipendentemente dal tipo di competizione perché serve tutto per elevare la qualità della squadra».               

Letto 1273 volte Ultima modifica il Mercoledì, 29 Novembre 2017 19:24

Articoli correlati (da tag)

Corriere dello Sport di oggi - Zoom

Gazzetta dello Sport di oggi - Zoom

Tutto Sport di oggi - Zoom

Seguici su

Redazione

Indirizzo: Uffici e Redazione 88900 CROTONE (KR) Via San Francesco, 6 Pal.8

Tel: +(039) 0962.1920909 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stadio RossoBlù - Supplemento alla testata La Provincia Kr di Antonio Carella|FONDATO NEL 1994


Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}