Undici partite per continuare a sperare: il Crotone prepara il match contro il Bologna In evidenza

Scritto da 
Pubblicato in Stadio
Lunedì, 15 Marzo 2021 18:31

Serie A│Il Crotone riparte dopo la delusione di Roma pensando alla prossima sfida casalinga contro il Bologna. Luperto, effetto da sindrome pubalgica, non ha preso parte all’allenamento mentre Marrone, Magallan e Pedro Pereira hanno svolto lavoro differenziato.

La delusione per i punti mancati nel match contro la Lazio è stata difficile da smaltire da parte dei pitagorici e dall’intera tifoseria, essendo sfumato l’ipotetico pareggio a pochi minuti dal termine e, non da ultimo, dopo il fallito terzo gol di Rispoli sul risultato di parità (2-2). È rimasta, sconfitta a parte, la buona prestazione evidenziata dagli uomini di mister Cosmi (assente dalla panchina perché squalificato) che fa ben sperare per le prossime undici sfide: sei in casa, cinque in trasferta.

La trasferta di Roma ha anche messo in evidenza le qualità realizzatrici di Simy nei pressi dell’area di rigore avversaria e quando calcia dagli undici metri. In totale, il nigeriano si è portato a quota 12 gol stagionali, tra i migliori 9 goleador del girone alle spalle di giocatori quali Ronaldo, Lukaku, Muriel, a soli due gol da Ibrahimovic, Immobile, Lautaro Martinez, e ad un solo gol da Joao Pedro e Insigne. Migliore realizzatore su tiri piazzati dal dischetto (cinque si cinque) neanche Ronaldo ha fatto tanto. E per concludere in fatto di gol, Simy ne ha realizzato cinque nelle ultime tre partite.

La passata stagione in serie B è stato il goleador del girone con venti gol realizzati. A tanta “bontà” offensiva da parte del pitagorico, non corrisponde, purtroppo, un’adeguata reazione difensiva. Contro la Lazio è stato il reparto che ha pagato dazio alla sconfitta con tre disattenzioni. Sabato prossimo arriva il Bologna, di Mihailovic, a quota trentuno punti dopo la vittoria (3-1) sulla Sampdoria.

Come si dice in gergo calcistico quando le partite assumono un particolare significato: contro gli emiliani si tratta di disputare una finalissima e di questo è convinto anche il difensore Vladimir Golemic a proposito del prossimo incontro, allo Scida con il Bologna, e pensando anche alla delusione di Roma: «Siamo rammaricati – ha affermato Golemic – per la gara contro la Lazio perché potevamo conquistare punti importanti per la salvezza. Pensando a questo traguardo bisogna crederci e aumentare l’attenzione in campo fino al termine della partita. Solo cosi possiamo evitare errori fatali che impediscono di conquistare il risultato positivo».

Alla domanda: cos’è cambiato nel Crotone dopo l’arrivo di Cosmi, il difensore ha risposto: «Accumulavamo molte sconfitte, sette di continuo nelle ultime giornate. Contro il Torino allo Scida è arrivata la vittoria che ha contribuito, oltre ai tre punti conquistati, a ridare fiducia a noi stessi. Contro il Bologna, prossima partita casalinga, occorre mettere in campo qualcosa più dei nostri avversari – ha detto Golemic – per quanto riguarda grinta e aggressività, un atteggiamento idoneo per conquistare il successo».

 

           

Letto 503 volte

Articoli correlati (da tag)

Corriere dello Sport di oggi - Zoom

Gazzetta dello Sport di oggi - Zoom

Tutto Sport di oggi - Zoom

Seguici su

Redazione

Indirizzo: Uffici e Redazione 88900 CROTONE (KR) Via San Francesco, 6 Pal.8

Tel: +(039) 0962.1920909 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stadio RossoBlù - Supplemento alla testata La Provincia Kr di Antonio Carella|FONDATO NEL 1994


Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}