Zenga alle prese con la formazione: «Col Toro occorrera' una prestazione straordinaria». Infortunio per Niang In evidenza

Scritto da 
Pubblicato in Stadio
Martedì, 03 Aprile 2018 19:25

Serie A recupero 27esima giornata│Torino-Crotone stadio Olimpico Grande Torino mercoledì 4 aprile ore 18.30. Crotone senza gli squalificati Capuano, Mandragora, Stoian ai quali si aggiunge Nalini non ancora in perfette condizioni fisiche. Niente Crotone per M'Baye Niang. L'attaccante del Torino non e' stato convocato da Mazzarri per il recupero di campionato, in programma domani pomeriggio al Grande. Un affaticemnto muscolare in allenamento ha fermato l'attanccante.

Probabili formazioni:

Torino (4-3-3): Sirigu, De Silvestri, Nkoulou, Lyanco, Ansaldi, Baselli, Acquah, Obi, Lago Falque, Belotti, Ljajic. All. Mazzarri

Crotone (4-3-3): Cordaz, Faraoni, Ajeti, Ceccherini, Martella, Sampirisi, Benali, Barberis, Ricci, Crociata, Trotta, . All. Zenga

Arbitro: Marco Guida (Torre Annunziata)

Giudici di linea: Valentino Fiorito (Salerno) – Ante Le Prenna (Molfetta)

Quarto giudice: Juan Luca Sacchi di Macerata

Var: Federico La Penna (Roma1) - Avar: Andrea Crispo (Genova)

Il pre-partita.

Le assenze per squalifica di Capuano (difensore), Mandragora (centrocampista), Stoian (attaccante) e la indisponibilità per motivi fisici di Nalini, costringono il tecnico Walter Zenga a cambiare la formazione in tutti i reparti contro un Torino che sta attraversando un buon momento di forma. La scelta degli undici pitagorici per interrompere la striscia delle sconfitte e conquistare punti importanti in occasione del prossimo recupero è ridotta a poche variabili. In sostituzione del centrale Capuano sarà schierato l’albanese Ajeti insieme a Ceccherini e con Martella a sinistra e Faraoni a destra per completare il quartetto difensivo. Sistemata la difesa, mister Zenga sembra orientato a mandare in campo un centrocampo a quattro con Sampirisi a destra, Barberis e Benali interni, Crociata a sinistra, per una maggiore copertura nel reparto mediano. Duo d’attacco Ricci, Trotta. Indipendentemente da chi scenderà in campo, dovrà essere un Crotone che deve riprendere a fare punti per non perdere il treno del quartultimo posto. In casa del Torino, escluso l'infortunio dell'ultimora a Niamng, nessun problema per il tecnico Mazzarri a proposito della formazione, ma soltanto qualche turno di riposo concesso ai suoi a causa degli incontri ravvicinati. Il trio d’attacco Lago Falque, Ljajic e Belotti sarà in campo. A centrocampo fuori Rincon sostituito da Acquah. Novità anche in difesa con Ansaldi fuori ed al suo posto Molinari. Mister Zenga alla vigilia dell’incontro: “Non mi preoccupano i prossimi avversari per ciò che hanno fatto a Cagliari il precedente turno (vittoria 4-0 a favore dei granata, ndr) – ha dichiarato Zenga –, ma sapere se abbiamo capito gli errori commessi a Firenze e siamo in condizioni di non ripeterli nella prossima partita con un diverso atteggiamento. Subire il gol ci può stare, quello che fa male è fallire le occasioni per segnare”. Pensando al nazionale Belotti, prossimo avversario del Crotone e anche a chi, tra i rossoblù, lo dovrà controllare, mister Zenga ha affermato: “Il Torino non è solo Belotti, si tratta di una squadra che ha ottima organizzazione di gioco in tutti i reparti. La vittoria di Cagliari è la dimostrazione. Di fronte ad un simile avversario il Crotone ha i numeri per dire la sua in campo purché si comporta come in altre occasioni quando ha approcciato bene l’incontro fin dall’inizio. Abbiamo altri difficili incontri ravvicinati dopo Torino – ha detto Zenga – e pensando a questo dobbiamo curare con attenzione ogni minimo particolare. Il gol è importante, sia per il risultato, ma anche per il morale del giocatore e di tutta la squadra. Il Crotone è alla ricerca della prestazione straordinaria che ancora non è arrivata. È arrivata quasi con la Sampdoria, poteva arriva contro la Roma se avessimo messo in campo la giusta determinazione nei momenti clou”.

Letto 965 volte Ultima modifica il Martedì, 03 Aprile 2018 19:52

Articoli correlati (da tag)

Corriere dello Sport di oggi - Zoom

Gazzetta dello Sport di oggi - Zoom

Tutto Sport di oggi - Zoom

Seguici su

Redazione

Indirizzo: Uffici e Redazione 88900 CROTONE (KR) Via San Francesco, 6 Pal.8

Tel: +(039) 0962.1920909 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stadio RossoBlù - Supplemento alla testata La Provincia Kr di Antonio Carella|FONDATO NEL 1994


Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}