Il Crotone ritrova il Catania allo Scida, Zauli: «E' squadra blasonata e in risalita» In evidenza

Scritto da 
Pubblicato in Stadio
Venerdì, 05 Gennaio 2024 18:41

Serie C NOW 20esima giornata│Crotone vs Catania, stadio "Ezio Scida", domenica 7 gennaio 2024, ore 18.30. Assenti l'attaccante Tumminello (squalifica) Leo e Bove difensori per motivi fisici. Pasquale Giannotti, classe 1999, ceduto al Trento a titolo definitivo. Tra gli etnei gli ex Chirico’, Zanellato, Mazzotta, Di Carmine, Curado. Mister Zauli: «Il Catania squadra blasonata». Arbitro: Luca De Angeli di Milano. Ass. Alessandro Munerati di Rovigo-Giovanni Dell'Orco di Policoro Quarto giudice a bordo campo: Domenico Leone di Barletta.

Classifica alla mano e numeri in evidenza per il Crotone alla ripresa del campionato per un finale che deve essere diverso dal finale del girone d’andata (sconfitta casalinga contro l’Avellino).
Contro il Catania, infatti, un'altra battuta d’arresto sul terreno dello Scida, ridimensionerebbe le velleità della squadra di stare nella parte alta della classifica. L’attaccante Tumminello non sarà della partita perché squalificato ed al fianco di Gomez in attacco sarà schierato Vuthaj (2 gol dall’inizio della stagione). Altri sicuri assenti, per motivi fisici, il difensore esterno Leo ed il centrale Bove che si uniscono a D’Errico già fuori da lungo periodo.
Assenze pesanti che non creeranno problemi di formazioni a mister Zauli a proposito del reparto difensivo potendo schierare il trio Papini a destra, Loiacono centrale e il rientrante Gigliotti a sinistra. Disponibile per essere impiegato in corso d’opera anche Vitale anche lui assente in precedenza per motivi fisici.
Per il resto della formazione, bocca cucita da parte del tecnico pitagorico per non dare alcun vantaggio agli avversari.
Versante calciomercato: Pasquale Giannotti ceduto al Trento. Il giocatore, nato a Cirò Marina, è cresciuto nelle giovanili del Crotone.
Tornando alla ripresa del campionato da affermare che sarà una sfida difficile contro una formazione decisa a risalire la classifica ed i segnali ci sono stati con l’ultimo successo (0-4) ottenuto a Benevento.
Il commento di mister Zauli: «Sul finire del girone d’andata avevamo trovato una certa continuità di rendimento che aveva instaurato in noi un certo ottimismo per avvicinarci alle prime. La sconfitta ultima allo Scida contro l’Avellino ci ha ricordato che sarà un campionato difficile. Il girone di ritorno è lo specchio di ogni squadra a proposito di quanto dovranno fare per confermarsi o cambiare percorso con riferimento ai risultati. Noi lo iniziamo in casa contro il Catania squadra blasonata che, pur trovandosi sotto il Crotone, sta dimostrando di volere conquistare la parte alta della classifica e tra i propri giocatori molti ex che hanno un certo spessore tecnico. Noi vogliamo crescere ancora, regalare meno gol e punti agli avversari e siamo in grado di farlo. Con questi avversari dobbiamo ridurre al minimo gli errori presentandoci in campo concentrati al massimo e durante gli allenamenti ho visto un gruppo alquanto motivato che vuole tornare al successo».

Letto 142 volte

Articoli correlati (da tag)

Corriere dello Sport di oggi - Zoom

Gazzetta dello Sport di oggi - Zoom

Tutto Sport di oggi - Zoom

Seguici su

Redazione

Indirizzo: Uffici e Redazione 88900 CROTONE (KR) Via San Francesco, 6 Pal.8

Tel: +(039) 0962.1920909 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stadio RossoBlù - Supplemento alla testata La Provincia Kr di Antonio Carella|FONDATO NEL 1994


Uffici e Redazione  88900 CROTONE (KR)  Via San Francesco, 6 Pal.8 tel. 0962.1920909
Autorizzazione n. 70 del 12.8.94 - Tribunale di Crotone | PI 00961990793 | All Rights Reserved
DIRETTORE RESPONSABILE Antonio CARELLA : DIRETTORE EDITORIALE Giuliano CARELLA

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}